Home Fitness Sport e Benessere Perdi peso e tonifica il tuo corpo con il vogatore

Perdi peso e tonifica il tuo corpo con il vogatore

CONDIVIDI
vogatore per bruciare grasso e tonificarti

Il vogatore è uno strumento estremamente utile che ti permette di simulare la remata, come in una gara di canottaggio, direttamente da casa tua. Fare esercizio fisico con questa macchina è considerato un allenamento aerobico e quindi formidabile per perdere peso. E non è tutto! Il vogatore, a differenza di altri strumenti che ti aiutano solamente a smaltire i chili di troppo, ti permette di allenare in modo completo i muscoli del tuo corpo. Scopriamo insieme tutti i benefici del vogatore e un programma di allenamento che ti aiuterà a raggiungere i tuoi obiettivi.

Quali muscoli si allenano con il vogatore?

Durante il movimento di remata sono diversi i gruppi muscolari che vengono coinvolti. Questo rende il vogatore un vero e proprio esercizio total body. Tanto per iniziare sono sollecitati molto i dorsali e quindi tutti i muscoli della schiena. Durante il movimento avanti e indietro tipico della remata del canottaggio, vengono fortemente stimolate anche le gambe, tonificando quindi i glutei, i quadricipiti e i femorali. Tornando alla parte alta del corpo, questo allenamento interessa anche le braccia e le spalle. Infine, ma non per importanza, vengono fortemente coinvolti i muscoli dell’addome. Durante il movimento, infatti, gli addominali solo sollecitati per dare coordinazione a tutto il corpo.

Tutti i benefici del vogatore

Come abbiamo detto è un allenamento aerobico che ti aiuta a bruciare grassi e perdere peso. Infatti durante l’esercizio aumenta il tuo battito cardiaco e c’è un’accelerazione dei processi funzionali dell’organismo. Questo fa si che il tuo corpo necessiti di un consumo energetico maggiore e quindi bruci di più. Un’ora di allenamento con il vogatore ti permette di consumare circa 600 calorie.

Altro beneficio, che si collega al precedente, riguarda il miglioramento del sistema cardiocircolatorio. Allenandoti ripetutamente con il vogatore migliorerai la tua resistenza fisica e anche la capacità polmonare.

Abbiamo visto i tanti benefici che il vogatore ha per i muscoli. Un altro punto a favore di questo strumento da palestra è la capacità di avere un bassissimo impatto sulle articolazioni. Questo rende il vogatore accessibile anche alle persone sovrappeso, così come afferma Giovanna Lecis: "Il vogatore è accessibile a tutti perché è una macchina a basso impatto, che non produce stress o sovraccarico sulle articolazioni mentre lavori, quindi è ottima anche per chi è in sovrappeso".

Il movimento di remata coinvolge tutto il corpo e deve essere fluido. Per questo l’allenamento con il vogatore migliora notevolmente la tua capacità coordinativa.

Infine, come tutte gli esercizi fisici, ti permette di staccare la spina e svuotare momentaneamente la testa da tutti i pensieri di una giornata di lavoro. In questo modo puoi allontanare lo stress ed essere in pace con te stessa.

Quale modello scegliere?

Vorresti comprare un vogatore ma non sai quale modello scegliere. Giovanna Lecis viene in tuo aiuto con alcuni consigli utili nella scelta dell'attrezzo giusto per te. "Sono diverse le caratteristiche da valutare per scegliere un vogatore e per prima cosa il sistema di trazione: esiste a bracci separati (riproduce più fedelmente l'atto di vogata ma richiede un'ottima coordinazione ) e a trazione centrale, quest'ultimo è il tipo di vogatore più diffuso. Un'altra caratteristica che devi valutare è la consolle in cui vengono visualizzate tutte le informazioni di base dalla distanza alla velocità alle calorie bruciate. In base al tipo di vogatore, si ha la possibilità di consolle con programmi preimpostati, ma comunque il mio consiglio è di scegliere un tipo di consolle semplice che ti dia le informazioni principali senza programmi particolari. Infine se devi prendere il vogatore per casa, ti consiglio i modelli salvaspazio con un sistema di chiusura intelligente che ti permetta di rimpicciolire l'attrezzo al fine di riporlo in spazi ridotti".

Esecuzione corretta

Essendo un allenamento che coinvolge notevolmente i dorsali, se fatto male può provocarti dolori alla schiena. Per questo motivo è necessario che tu lo esegua nel modo giusto. Prima di tutto siediti e trova una posizione comoda, che ti permetta di essere allineato con il centro della macchina e tenere il fondoschiena saldo sul sellino. Afferra il manubrio e fai in modo che la distanza tra le mani sia pari a quella delle spalle. Un’altra cosa molto importante e a cui prestare attenzione è la schiena, che deve rimanere dritta per tutta la remata. L’esercizio inizia con le gambe piegate e le braccia tese (figura A). Da questa posizione inizia a spingere con le gambe (figura B) e vai all'indietro fino a distendere le completamente le gambe (figura C). Per concludere l'esercizio devi piegare le braccia e portarle verso il busto (figura D). Importante è che questo movimento sia fluido e coordinato e che la schiena rimanga sempre dritta.

vogatore

Programma di allenamento con il vogatore

Se il tuo obiettivo è quello di perdere peso e tonificare il tuo corpo, potresti utilizzare il vogatore tre volte alla settimana. L’allenamento inizia con una remata leggera di riscaldamento da fare per 10 minuti. Dopodiché parti con la fase centrale dell’allenamento che consiste in una remata più intensa per 20 o 30 minuti, in base al tuo livello di allenamento. Infine rallenta e concludi con 10 minuti di remata leggera, come ad inizio esercizio. Una volta terminato con l’attrezzo, dedica qualche minuto allo stretching e all’allungamento muscolare. Questo tipo di programma è perfetto se vuoi perdere peso e contestualmente tonificare i muscoli del tuo corpo.

Commenti