Home Fitness Sport e Benessere La playlist di Melarossa per fare sport!

La playlist di Melarossa per fare sport!

CONDIVIDI

Fai sport poco, per niente o con grande passione? Non importa: l’importante è farlo in musica perché, secondo molti studi, la musica ti aiuta ad andare oltre i tuoi limiti e a superare te stesso. Che si tratti di fare flessioni in casa o di jogging, la musica ha un grandissimo potere: ti mette di buon umore e ti fa dimenticare i pensieri negativi. In più, secondo uno psicologo della Brunel University, il dottor Karageorghis – l’uomo ha ha concepito le playlist degli atleti americani prima dei giochi olimpici di Londra –  la musica ti aiuta nello sforzo e ti regala vigore, buon umore ed eccitazione, aiutandoti ad avvertire di meno stanchezza e tensione. Quindi, se ascolti la musica, senti meno lo sforzo e migliori la resistenza!

Non pensare però di diventare Bolt grazie alla musica: ognuno ha la sue caratteristiche e i suoi limiti! La performance dipende dalle tue capacità fisiche (forza, resistenza, coordinazione, elasticità e velocità) e mentali (concentrazione, resistenza allo sforzo) ma anche da eventi esterni (temperatura, vento, rumore, persone che ti guardano mentre fai sport…) Puoi considerare la musica come uno di questi elementi esterni che ha un effetto positivo sulle tue prestazioni!

Sport in musica: più coordinazione, più energia, più resistenza!

PlaylistinvernomelarossaUno studio condotto da un gruppo di ricercatori dello Yamano College of Aesthetics di Tokyo ha rivelato che la musica aiuta a migliorare la coordinazione. Osservando un gruppo di donne dai 50 anni in su che faceva step, con e senza musica, gli studiosi hanno notato che quelle che si erano allenate con la musica erano meno stanche alla fine della seduta ed erano riuscite a seguire meglio la lezione.
Quando ascolti un pezzo che ti piace particolarmente, inoltre, questo stimola dei neurotrasmettitori – la dopamina  e la serotonina – che migliorano il tuo umore e, quindi, ti aiutano  ad affrontare una sessione di sport in modo più positivo. Una musica rilassante aiuta anche l’organismo a rilasciare una maggiore quantità di endorfine, che agiscono sui vasi sanguigni e ne provocano la dilatazione, migliorando la circolazione del sangue e diminuendo la pressione e la frequenza cardiaca.

La musica una questione di sesso e gusti

La scelta della playlist per fare sport è molto importante: che sia musica classica o ritmata, l’importante è che la musica ti faccia sentire più forte e più libero! Basta pensare che secondo Spotify, un servizio musicale che offre lo streaming on demand di una selezione di brani e ti permette di costruire ed ascoltare la tua playlist preferita,  la musica più scaricata al mondo per gli uomini è “Eye of  the Tiger” dei Survivor, un brano che dà sicuramente un’energia e una grinta degne di Rocky Balboa!
Sempre Spotify conferma che, secondo i risultati di uno studio, le donne sono in testa alla classifica degli ascoltatori di musica e hanno più predisposizione degli uomini ad allenarsi sincronizzando esercizi e brani musicali: le canzoni pop di artisti conosciuti come Missy Elliot, per esempio, seguono un ritmo regolare e sono ideali per accompagnare esercizi che si ripetono in sequenza.
Ma c’è anche l’altra faccia della medaglia, cioè chi preferisce fare sport senza musica. Le persone che scelgono il silenzio lo fanno perché la musica li distoglie dalle  loro sensazioni, oppure perché non sopportano le cuffie, che in effetti ti rendono più vulnerabile ad eventuali incidenti, soprattutto se fai sport all’aperto o in strada: alla maratona di New York sono state addirittura vietate!
Occhio anche alla musica che ascolti, perché la musica può rompere o modificare il tuo ritmo di allenamento, quindi se scegli la canzone sbagliata addio sport!

La playlist di Melarossa

Noi di Melarossa abbiamo creato per te una playlist che puoi ascoltare mentre segui il nostro programma di camminata oppure di salto alla corda. Come tutte le playlist, anche  questa è basata sui “colpi di fulmine” della redazione per certi brani musicali. Proponici i tuoi preferiti e faremo una playlist degli utenti di Melarossa: the show must go on! E la musica non può fermarsi!

Perchè, come diceva Platone, “la musica è una legge morale. Essa dà un’anima all’universo, le ali al pensiero, uno slancio all’immaginazione, un fascino alla tristezza, un impulso alla gaiezza, e la vita a tutte le cose”.

CLICCA E ASCOLTA LA PLAYLIST DI MELAROSSA

 

 

Sylvie Pariset

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteLa guida per applicare bene l’autoabbronzante
Articolo successivoOvaio policistico
Sono nata in Francia ma vivo in Italia da 20 anni. Prima di diventare pubblicista, ho fatto l’insegnante di sport (ISEF) in Francia e l’attrice per 10 anni. Appassionata di salute e benessere, collaboro per Melarossa da 5 anni, scrivo soprattutto di fitness e gestisco la pagina Facebook. Mi piace molto il mio lavoro perché è molto creativo e abbiamo molti rapporti con gli utenti a cui cerchiamo di dare una mano per rimanere sempre positivi durante il loro percorso.