Home Fitness Scrivi alla personal trainer Salire le scale per allenarsi

Salire le scale per allenarsi

CONDIVIDI

Salve! Da questa settimana ho iniziato attività fisica: alterno giorni in cui, la mattina, vado a camminare a passo veloce per un’ora circa e poi faccio esercizi mirati a casa seguendo i vostri video e giorni in cui vado a nuotare in piscina. Ho notato che, però, il circuito gambe, non sono capace di farlo, non sono allenata ed avrei bisogno di qualcuno dal vivo che mi spieghi come farlo. Avevo letto su un sito che, salendo le scale in punta di piedi e/o salendo le scale due gradini alla volta, si aiutano comunque ad allenare glutei/cosce/gambe. Quindi avevo pensato che potevo fare side squats e 20 minuti di esercizi con le scale. Secondo voi potrebbe funzionare comunque? Grazie in anticipo. Selene

Ciao Selene, salire le scale è un allenamento eccezionale per tonificare la muscolatura di gambe e glutei poichè ogni volta che si sale un gradino andiamo ad utilizzare i muscoli della coscia e la fase finale di estensione dell’anca la fa proprio il gluteo. Eccoti alcune traslocazioni che puoi fare:

1)Sali le scale normalmente sentendo bene la spinta sul tallone della gamba che effettua la salita, sentirai lavorare tutta la porzione posteriore della coscia.

2)Sali i gradini a due a due, essendo più alto il piano su cui salire, stirerai di piu il gluteo che poi ti permetterà di fare la fase finale di salita.

3)Sali i gradini di lato e poi sempre di lato a due a due slanciando fuori la gamba libera per far lavorare la fascia laterale della coscia.

4)Salta a piedi uniti da un gradino all’altro, ma il salto è solo verso l’alto ammortizzando l’arrivo sul gradino con le gambe piegate, non saltare in basso ma torna a terra un piede dopo l’altro (fai questo esercizio solo sul primo gradino: salta, ammortizza l’arrivo piegando le gambe e scendi un piede dopo l’altro). Il salto richiede molta coordinazione e può esser pericoloso, non conosco il tuo livello di allenamento per cui se non ti senti in grado evita il punto 4.

Non dimenticarti mai che le scale nascondono mote insidie, per cui metti sempre molta concentrazione quando ti alleni e non dar nulla per scontato.

Spero di esserti stata utile, continua a seguirci…Giovanna

Commenti
CONDIVIDI
Articolo precedenteSto facendo le cose giuste?
Articolo successivoUn parere sull’allenamento
Dottoressa in editoria e giornalismo, collaboro con Melarossa occupandomi della rubrica di moda curvy, con una posta dedicata, della rubrica di bellezza, di quella dei testimonial e della pagina Instagram di Melarossa. Scrivo articoli anche per altre sezioni del sito, insomma scrivo, scrivo e adoro farlo. Mi piace uscire, viaggiare, fare shopping, leggere, bere e mangiar bene, insomma tutto ciò che ruota intorno allo star bene con se stessi e con gli altri.