Home Fitness Scrivi alla personal trainer Rassodare l’addome si può?

Rassodare l’addome si può?

CONDIVIDI

Ciao Giovanna, ho 44 anni sono alta 1,67 e a febbraio ho cominciato la dieta e pesavo 113 kg, adesso sono arrivata a 93, quindi ho perso 20 kg. Sono mamma di 3 bambini e dopo le tre gravidanze, mi sono rimaste le fasce addominali allontanate di circa 4 dita. il risultato è che sembro incinta di 8 mesi. il consiglio è quello di fare ginnastica addominale o di non farla? Ho sentito che c’è il rischio di ernie, ma non so fino a che punto questo sia attendibile. Grazie mille! E complimenti! Flaminia.

Risposta

Cara Flamina, non c’è nulla di attendibile o meno, quello che ti è successo si chiama Diastasi dei muscoli retti addominali e in genere si osserva nelle donne che hanno avuto piu’ parti. Sto parlando dell’ allontanamento dei due muscoli retti la cui zona centrale è formata da un tessuto poco elastico e molto resistente. E’ considerata una patologia innocua, ma il difetto estetico è  molto fastidioso. E’ assolutamente vero che devi evitare gli esercizi addominali in quanto rischieresti di peggiorare la situazione e l’unica soluzione che possa richiudere la breccia che si è venuta a creare riducendo il fattore estetico è’ l’intervento chirurgico. Il mio consiglio è comunque quello di continuare con la dieta (ancora hai dei chi kg da perdere e sicuramente riuscirai a ridurre anche un po’ la pancia), a cui abbinare dell’attivita’ aerobica di almeno 30′ minuti al giorno per 3 volte la settimana (camminata veloce, cyclette etc…). Infine lavora sulla muscolatura profonda dell’addome che ti permettera’ di appiattire la pancia senza lavorare sul retto dell’addome:

-supina a terra con le gambe piegate prendi aria ed espirando pensa di mandare il tuo ombelico in dentro verso la colonna e in su verso la sterno,ogni volta che espiri concentrati su questo risucchiamento dell’ombelico. E’ un semplice esercizio di respirazione ma molto funzionale per attivare il trasverso.

Continua a seguirci…Giovanna

Commenti
CONDIVIDI
Articolo precedenteUna mamma in crisi!
Articolo successivoCome fare la colla di pesce?
Dottoressa in editoria e giornalismo, collaboro con Melarossa occupandomi della rubrica di moda curvy, con una posta dedicata, della rubrica di bellezza, di quella dei testimonial e della pagina Instagram di Melarossa. Scrivo articoli anche per altre sezioni del sito, insomma scrivo, scrivo e adoro farlo. Mi piace uscire, viaggiare, fare shopping, leggere, bere e mangiar bene, insomma tutto ciò che ruota intorno allo star bene con se stessi e con gli altri.