Home Fitness Scrivi alla personal trainer Non gravare sulle ginocchia

Non gravare sulle ginocchia

CONDIVIDI

 

Cara Giovanna,
mi chiamo Cristina, ho 30 anni, peso 105 kg ed ho le ginocchia di una 80enne! Ogni volta che provo a fare squat o affondo le mie ginocchia sin dal primo movimento scricchiolano, si sente il rumore “croccante” dell’articolazione che sembra voler cedere da un momento all’altro e, se continuo, iniziano ad essere doloranti. E’ già tanto per me fare il tapis roulant (infatti anche la dietologa mi ha detto di non correre per ora e di usare moderazione anche con la ciclette) . Quali esercizi posso fare per rassodare gambe e glutei che non gravino sulle ginocchia!? Ho letto che avevi consigliato di fare sport in acqua ma per me è proibitivo perchè la prima piscina è molto lontana da casa e scomoda da raggiungere e, non da meno, abbastanza costosa rispetto al mio abbonamento in palestra. C’è uno dei tuoi programmi che posso seguire? Cristina

Ciao Cristina, la prima cosa da fare di positivo per le tue ginocchia deve essere perdere peso, più ti allegerisci e minore sarà il carico che graverà sulle tue articolazioni. Fai bene a fare il tapis roulan camminando (nella corsa l’impatto con il terreno sarebbe deleterio non solo per le tue ginocchia ma anche per la tua colonna vertebrale). Per quel che riguarda gambe e glutei, devi tonificarli usando la leva lunga senza stressare le ginocchia con squats e affondi e per leva lunga intendo l’uso delle gambe tese. Ti do degli esempi:

1) Sdraiata sul fianco dx, con la gamba dx semiflessa e il capo rilassato sul braccio dx, solleva la gamba sx distesa per 30 volte mantenendo il piede parallelo al terreno senza ruotare la punta verso l’alto. Poi cambia lato, il tutto per 3 volte (lavora la fascia laterale della coscia e il medio gluteo).

2) Schiena a terra, metti le mani sotto l’osso sacro e solleva le gambe, apri e chiudi le gambe per 30 volte attivando bene l’addome (con le gambe in alto non devi sentire dolore alla schiena) il tutto per 3 volte (lavora l’Interno coscia).

3)Prona con le mani sotto la fronte solleva le gambe tese alternate come se stessi nuotando lanciando il capo a terra (lavora il grande gluteo)fai 20 ripetizioni per 3 volte.

Questi sono degli esempi, poi, se vuoi seguire i miei video su Melarossa, fai quelli delle braccia, addome e stretching, ma ricorda che prima di iniziare una qualsiasi attività sportiva, è bene consultarti col tuo medico per valutare con lui il tuo quadro clinico evitando di incorrere in eventuali disturbi.

Continua a seguirci… Giovanna.

Commenti
CONDIVIDI
Articolo precedenteDevo evitare il tofu per ipotiroidismo
Articolo successivoErnia e video di fitness
Mi chiamo Nicoletta Cinotti, sono un Event Manager e mi occupo della gestione della produzione, della grafica e del montaggio video all'interno del sito melarossa.it