Home Fitness Scrivi alla personal trainer L’incubo delle gambe!

L’incubo delle gambe!

CONDIVIDI

Buongiorno Giovanna, sono Sara, ho 18 anni ed ho un serio problema: le gambe! Ho fatto diverse diete che molte volte hanno portato un esito positivo, di pancia sto bene, mi piaccio… Dai fianchi in giù no! Bevo due litri di acqua al giorno, ho fatto la mesoterapia questo inverno con buoni risultati. Ogni giorno ora vado al mare e faccio lunghe camminate. Non so più che fare! Aspetto un tuo consiglio.

Grazie mille e buonagiornata.

Risposta:

Ciao Sara, le lunghe camminate nell’acqua del mare ti aiutano a drenare le gambe e a togliere la pesantezza in quanto l’acqua salata del mare per osmosi porta via il gonfiore. Da quello che mi scrivi le tue gambe non ti piacciono ma non so il perché: sono troppo flaccide? Se sì, devi tonificarle. Sono troppo grosse? Devi comunque tonificarle e trasformare il grasso accumulato in massa magra. Eccoti un piccolo programma da abbinare alle tue passeggiate al mare, sono tutti esercizi a carico naturale che potrai fare ovunque, anche sulla spiaggia:

– 5 minuti di riscaldamento (corsa, camminata, etc..)

-3 serie di squats per 10 ripetizioni (l’idea è quella di sederti e alzarti da una sedia, spingendo bene i talloni contro il pavimento e alleggerendo le dita dei piedi, il busto rimane diritto). Recupera circa 20 secondi tra una serie e l’altra.

-3 serie di 10 affondi walking (fai un bel passo lungo e piega entrambe le gambe una davanti all’altra, facendo attenzione a non superare con il ginocchio della gamba avanti il piede a terra, il busto rimane perpendicolare al pavimento, alterna le gambe spostandoti in avanti). Recupera 1 minuto tra una serie e l’altra.

-3 serie da 10 squats sumo(con le gambe aperte più delle spalle e i piedi divaricati a 45 gradi per attivare di più ‘interno coscia). Recupera circa 20 secondi tra una serie e l’altra.

– A terra con le gambe piegate, solleva il bacino strizzando i glutei per 20 volte, alla ventesima ripetizione rimani su con il bacino e divarica le ginocchia facendo delle piccole pulsazioni per altre 20 volte. Recupera per 30 secondi e ripeti per 3 serie totali (in questo esercizio lavorano i muscoli posteriori della coscia, il grande e il medio gluteo).

Fai questo circuito per 3 volte la settimana, gli esercizi proposti sono tutti esercizi multiarticolari che vanno a stimolare tutta la gamba e il gluteo, se poi vuoi altre idee, sul nostro sito www.melarossa.it troverai delle lezioni di ginnastica che potrai seguire direttamente da casa con esercizi per la tonificazione dei vari distretti muscolari e potrai muoverti seguendo le mie indicazioni.

Continua a seguirci e vedrai che i risultati arriveranno presto.

Giovanna

 

 

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteAiuto, come mi alleno?
Articolo successivoCyclette che passione!
Sono nata in Francia ma vivo in Italia da 20 anni. Prima di diventare pubblicista, ho fatto l’insegnante di sport (ISEF) in Francia e l’attrice per 10 anni. Appassionata di salute e benessere, collaboro per Melarossa da 5 anni, scrivo soprattutto di fitness e gestisco la pagina Facebook. Mi piace molto il mio lavoro perché è molto creativo e abbiamo molti rapporti con gli utenti a cui cerchiamo di dare una mano per rimanere sempre positivi durante il loro percorso.