Home Fitness Scrivi alla personal trainer L’incubo della pancia

L’incubo della pancia

CONDIVIDI

Salve! Dopo il parto, ormai sono passati 3 anni, faccio fatica a togliere la pancia. Nonostante mi alleni con un personal trainer, sembra che migliori tutto tranne la pancia. Le chiedo quindi un consiglio su qualche esercizio per tonificare la pancia.

Grazie! Saluti da Tania

Risposta

Cara Tania, comprendo il tuo disagio per via della pancia rimasta, ma a volte noi personal trainer non facciamo miracoli. Se l’inestetismo è molto importante e veramente le hai provate tutte e per tutte intendo: dieta (un programma alimentare corretto con il giusto apporto di calorie rispetto al tuo metabolismo basale),tonificazione (esercizi mirati sul Core e sulla muscolatura profonda dell’addome) e allenamento cardiovascolare al fine di bruciare grassi e calorie, l’unico che può aiutarti è il chirurgo. Il dimagrimento localizzato è molto difficile da ottenere e suppongo che il tuo trainer le abbia provate tutte. Sei sicura di non avere una diastasi degli addominali? La diastasi è una separazione che si crea tra i retti dell’addome che forma una protuberanza al livello della linea alba: questo inestetismo è spesso una conseguenza del parto e potrebbe essere il motivo per cui continui a vederti la pancia. Il test che si fa per verificare la presenza di diastasi è molto semplice: sdraiati a terra con le gambe piegate e le piante dei piedi aderenti al pavimento, con una mano dietro la nuca e una sugli addominali. Mettendo le dita al centro dell’addome all’altezza dell’ombelico, premi leggermente le tue dita contro gli addominali sollevando testa e spalle dal pavimento come per fare un crunch. Mantieni la posizione e muovi le dita lateralmente a destra e a sinistra, cercando le pareti del retto addominale; se sei in presenza di una diastasi, dovresti sentire un vuoto tra i retti. Se cosi fosse non ti spaventare, la diastasi è assolutamente innocua è, solo un inestetismo estetico, ma almeno avrai trovato la causa del tuo non miglioramento al livello dell’addome.

Spero di esserti stata utile…

Continua a seguirci! Giovanna

Commenti
CONDIVIDI
Articolo precedente10 minuti al risveglio
Articolo successivoUna cucina di cuore e passione
Dottoressa in editoria e giornalismo, collaboro con Melarossa occupandomi della rubrica di moda curvy, con una posta dedicata, della rubrica di bellezza, di quella dei testimonial e della pagina Instagram di Melarossa. Scrivo articoli anche per altre sezioni del sito, insomma scrivo, scrivo e adoro farlo. Mi piace uscire, viaggiare, fare shopping, leggere, bere e mangiar bene, insomma tutto ciò che ruota intorno allo star bene con se stessi e con gli altri.