Home Fitness Scrivi alla personal trainer Dimagrire con la cyclette

Dimagrire con la cyclette

CONDIVIDI

 

Ciao! Mi chiamo Laura e avrei bisogno di perdere 5/6 kg soprattutto su cosce e glutei. Ho già una dieta ben equilibrata, ma vorrei sapere come fare ad allenarmi correttamente con la cyclette in casa e per quanto tempo. Come snellire senza aumentare la massa muscolare? Grazie

Cara Laura, stai tranquilla perché facendo la cyclette non aumenterai mai la massa muscolare: hai mai visto un body builder fare cyclette in sala pesi per aumentare il volume delle gambe? La cylette è un ottimo strumento per fare allenamento cardiovascolare e per bruciare calorie, ti basteranno appena 30 minuti tre volte alla settimana da portare progressivamente a 40/60 minuti, al fine di ottenere un valido allenamento! Se adotterai anche un corretto piano alimentare, raggiungerai il risultato che desideri, cioè la perdita di peso. Comincia col decidere il momento della giornata da dedicare all'allenamento, momento in cui nessuna distrazione casalinga può coinvolgerti, indossa le scarpe da ginnastica, regola l'altezza del sellino e se lo preferisci, accendi la musica o la tv. Ora sei pronta per cominciare il tuo allenamento. Inizia le prime due settimane con delle pedalate blande (in cui dovrai essere in grado di sostenere una conversazione) per 30 minuti di esercizio 3 volte alla settimana, è questa la fase in cui migliorerai la circolazione sanguigna riducendo il senso di pesantezza alle gambe e migliorerai la respirazione, poiché aumenterà la tua capacità polmonare. Una volta che i muscoli e tutto il tuo organismo cominceranno a carburare, allora passerai alla fase successiva, quella in cui si inizierà a bruciare le calorie, ovvero la fase più intensa. Ti consiglio di procurarti un cardiofrequenzimetro in modo da monitorare sempre i tuoi battiti cardiaci (quando la frequenza cardiaca supererà una certa soglia, infatti, comincerai a bruciare grassi. Dopo un riscaldamento di 5 minuti di pedalata blanda, inizia ad intensificare l'attività, alternando 5 minuti di pedalata normale a 2 minuti di pedalata sostenuta, sino a raggiungere il 60% della tua massima frequenza cardiaca e  prova a mantenere questa media per due minuti, ritorna poi a 5 minuti di pedalata normale. Fai questo allenamento per 40/50 minuti, sempre per tre volte alla settimana e man mano che ti sentirai più allenata, aumenta l'intensità, riducendo di un minuto la pedalata normale, mentre i minuti di pedalata sostenuta rimarranno sempre due, e così via sino ad arrivare ad un rapporto di 2:2.

Spero di esserti stata utile, continua a seguirci...Giovanna

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedentePanettone con farina di kamut
Articolo successivoIl metodo HIIT e la cyclette
Dottoressa in editoria e giornalismo, collaboro con Melarossa occupandomi della rubrica di moda curvy, con una posta dedicata, della rubrica di bellezza, di quella dei testimonial e della pagina Instagram di Melarossa. Scrivo articoli anche per altre sezioni del sito, insomma scrivo, scrivo e adoro farlo. Mi piace uscire, viaggiare, fare shopping, leggere, bere e mangiar bene, insomma tutto ciò che ruota intorno allo star bene con se stessi e con gli altri.