Home Fitness Scrivi alla personal trainer Culotte de cheval

Culotte de cheval

CONDIVIDI

Salve,

dopo varie diete noto sempre che nonostante perda peso la mie gambe nn ne vogliono sapere, specie nella zona sotto i glutei.  Se puo aiutarmi la ringrazio.

Cristina

Risposta

Ciao Cristina,

dalla tua descrizione credo che tu soffra dell’accumulo di grasso che affligge moltissime donne e che viene chiamato: “culotte de cheval”. L’adipe si accumula nella zona compresa tra coscia e gluteo e non è detto che ci sia per forza un aumento di peso, anche donne magre possono averla. Inutile dirti che l’almentazione è fondamentale e seguire le regole della dieta anticellulite (in quanto la culotte de cheval è un tipo di cellulite molto insidioso) può esserti di grande aiuto : no a cibi fritti, cibi grassi, abuso di sodio, bevande gassate e zuccherate, no all’alcool e al fumo, cerca di mangiare sano e di bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno. Spesso il motivo principale della formazione dei cuscinetti tra gluteo e coscia è una postura scorretta, causata soprattutto da un alterato appoggio plantare, la causa a volte sono i tacchi alti che mandano il bacino in antiversione e le gambe  costantemente semi piegate, questo crea una  forte tensione sulla fascia laterale provocando di conseguenza il  ristagno di liquidi.Dal punto di vista dell’attività fisica, il mio consiglio è di abbinare un’attività cardio brucia grassi e calorie come la corsa, la bike, il nuoto o la zumba se preferisci ad  esercizi specifici per scolpire la zona di cosce e glutei, ma non solo, anche tonificare la parte superiore del corpo ti aiuta ad accelerare il metabolismo e a favorire lo smaltimento dei liquidi in eccesso. Ecco un piccolo programma di allenamento:

– 10 minuti di riscaldamento
– 3×10 squats
– 3×10 piegamenti delle braccia
– 5 minuti di corsa
– 3×10 affondi walking
– 3×10 alzate laterali
– 5minuti di corsa
– 3×10 ponte a terra (con peso sulle spine iliache)
– 3×10 crunches
– 5 minuti bike
– 3×10 stacchi con bilancere
– 3×10 shoulder press
-10 minuti camminata veloce

Questo è un esempio di scheda che puoi eseguire 3 volte a settimana dove andrai a lavorare sulla parte superiore e inferiore del corpo con intervallo di lavoro cardiovascolare. Nel ricordarti che è buona norma praticare una completa visita medico-sportiva prima di iniziare una costante attività fisica per evitare di incorrere nei potenziali rischi per la salute, ti auguro buon allenamento…

Giovanna

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedentePolpacci grossi
Articolo successivoTonificare il corpo
Sono una giornalista specializzata in produzione di contenuti sui media digitali e tradizionali, content e social media marketing. All'interno di Melarossa mi occupo soprattutto di pianificazione editoriale e coordinamento redazionale.