Home Fitness Scrivi alla personal trainer Camminata

Camminata

CONDIVIDI

Ciao,
ho iniziato la dieta da una settimana, naturalmente devo abbinarci l’attività fisica, volevo chiedere se il tapis roulant ha la stessa efficacia di una camminata veloce all’aperto?
Grazie

Risposta

La differenza tra la camminata sul tapis roulant o all’aperto è che il tapis roulant, per quanto ti dia la possibilità di camminare e correre con qualsiasi condizione atmosferica, con la luce o con il buio, ogni volta che desideri per ottimizzare il poco tempo che hai a disposizione e sopratt utto in assoluta sicurezza, ha un grosso limite: la noia. Spesso l’allenarsi in casa ci fa perdere tutti i meravigliosi stimoli percettivi e sensoriali che invece ti può offrire il camminare in un parco o sulla spiaggia o per il centro storico di una città.Camminare all’aperto inoltre ti aiuta a percepire meglio la posizione del corpo nello spazio e la varietà del terreno stimola la propriocettività e l’equilibrio. Se parliamo invece di calorie bruciate,il tapis roulant ha il vantaggio di farti mantenere sempre la stessa velocità di andatura che preimposterai sapendo per certo quante calorie consumerai per 30 minuti di marcia alla stessa velocità, camminando all’aperto invece non avresti lo stesso risultato per distrazione o per gli ostacoli che potresti incontrare durante il percorso e che ti farebbero rallentare e perdere tempo. A questo punto lascio a te la scelta: io direi che se il tempo e le condizioni atmosferiche te lo consentono ben venga l’allenarti all’aperto, altrimenti hai sempre l’opzione del tapis roulant e, qualunque sia la tua scelta, sarà comunque ottima perchè hai deciso di muoverti e di dare una sferzata al tuo metabolismo.

Continua a seguirci….
Giovanna

Commenti
CONDIVIDI
Articolo precedenteBere mentre ci si allena
Articolo successivoRecupero dopo frattura
Sono una giornalista specializzata in produzione di contenuti sui media digitali e tradizionali, content e social media marketing. All'interno di Melarossa mi occupo soprattutto di pianificazione editoriale e coordinamento redazionale.