Home Dieta I testimonial siamo noi #StretchRevolution: sfida le melarossine a colpi di yoga e stretching

#StretchRevolution: sfida le melarossine a colpi di yoga e stretching

CONDIVIDI
stretching e yoga challenge per ritrovare la forma

Una sfida nata quasi per gioco, ma che ha subito spopolato tra le Melarossine. Lo #StretchRevolution è un challenge partito dal profilo Instagram Blogilates  e rilanciato due settimane fa da Ilaria, una delle testimonial di Melarossa, sul gruppo Facebook. Una sfida a colpi di stretching e yoga, che consiste nel fare una posizione diversa ogni giorno per un mese. Un modo divertente e molto stimolante per muoversi e da cui prendere spunto per iniziare una vera e propria attività fisica.

E’ stata Ilaria a proporre lo StretchRevolution: “L’ho scoperto su Instagram ed è un challenge che mescola stretching e yoga – commenta Ilaria – La sfida è ripetere una posa al giorno, facendosi scattare una foto quando ci si riesce. É a difficoltà progressiva, quindi dalla prima più semplice si arriva alla trentesima che sarà sicuramente più impegnativa”. Ovviamente, quando si riesce a ripetere la posizione, più si riesce a mantenerla, maggiori saranno i vantaggi.

Sono innumerevoli, infatti, i benefici che si possono ottenere con queste posizioni che mescolano stretching e yoga. Servono ad allungare muscoli e articolazioni, a migliorare elasticità e coordinazione e anche a ridurre le tensioni e lo stress.

Un challenge, questo, che aiuta a sentirsi più agili e flessibili, ma che soprattutto può spronare chi è più pigro a muoversi: “Credo che sia proprio questo lo scopo principale di questa sfida. L’ho anche verificato. Alcune ragazze hanno cominciato con questo e si sono poi appassionate ed hanno iniziato yoga o altro”.

Un’iniziativa che ha avuto un grande seguito, con tante utenti di Melarossa che stanno seguendo la sfida lanciata da Ilaria: “Non mi aspettavo che così tante persone mi seguissero. L’aspetto più notevole è la costanza di tutte. Perché superare i primi giorni è facile, ma dato che il challenge dura un mese c’è il rischio che qualcuno molli. Invece si stanno dimostrando tutte bravissime e molto costanti”.

Allora cosa aspetti? Guarda la gallery con le posizioni provate dalle melarossine e mettiti anche tu alla prova con questa sfida, che durerà ancora una decina di giorni: seguila sul gruppo Facebook di Melarossa o sul profilo Facebook di Ilaria, scopri la posizione del giorno, prova ad eseguirla e posta la tua foto con l’#StretchRevolution!

#stretchrevolution

1Day 1

Ecco la prima posizione di Ilaria, lo start del challenge lanciato dalla Melarossina che commenta così: “Partiamo?”.

2Day 2

Francesca è la melarossina che ci mostra la seconda posizione: “Eccomiiiiii, finito strech stamattina, ho approfittato per fare anche questa posa”.

3Day 3

“Ragasss che dolor!!! Quella pancetta deve sparireeeee”. Il commento di Ele alla terza posizione dello #stretchrevolution. Anche Ilaria deve aver sentito qualche dolorino con questa posizione, considerando che la commenta così: “Sentite il rumore delle ossa scricchiolanti?!”.

4Day 4

Simona è un’altra melarossina che si è cimentata nella sfida e che ogni giorno aspetta il post di Ilaria per ripetere la posizione: “Aspettavo te Ilaria!”.

5Day 5

Una posizione che deve esser piaciuta ad Ilaria, considerando il commento: “ADORO”.

6Day 6

“Aiuuuutooooo”. Chi bella vuole apparire, un po’ deve soffrire. Forse è quello che deve aver pensato Ele durante la posa del sesto giorno.

7Day 7

Per Francesca questa posizione è stata: “Una delle mie preferite”. Divertente il commento di Ilaria dopo il settimo giorno: “Ma io mi domando, no, ma quelle fisicate coi muscolacci quanto devono aver patito se io, per 4 muscoli, sto patendo le pene dell inferno?”.

8Day 8

Una posa non semplice per Daniela: “Si vede la sofferenza nella foto! Il maritino non si decideva a scattare ed era la seconda perché nella prima ero pure peggio”.

9Day 9

 

Nonostante la fatica, Ele prosegue nella sfida: “Già dolori così… ma come fate voi??”.

10Day 10

Ottimo il risultato raggiunto da Stefania nel decimo giorno.

11Day 11

Ele non molla e nell’undicesimo giorno ci mostra grintosa la posa proposta nella sfida.

12Day 12

Daniela si impegna alla grande e dimostra che anche le pose più difficili possono essere eseguite: “Che posizione impossibile! Si fa quel che si può…senza spezzarsi”.

13Day 13

Nonostante qualche dubbio (commenta con un “non so se è giusta”) Francesca è riuscita a portare a termine anche la posizione del giorno 13.

14Day 14

Stefania la posizione l’ha fatta da sola, senza aiuto, ed è disposta a girarlo: “Giuro, non sono appoggiata e non mi sto tenendo. È che casa è piccola e nn ho altro spazio dove farle”.

 

©#stretchrevolution @popflex_active/@poppilatesofficial/@blogilates

Commenti