Home Dieta I testimonial siamo noi Sandra, -20 kg con Melarossa: “Ho perso peso senza sentirmi a dieta”

Sandra, -20 kg con Melarossa: “Ho perso peso senza sentirmi a dieta”

CONDIVIDI

Sandra ora è cambiata. Dopo una vita passata a combattere con il cibo, ha conosciuto Melarossa ed è finalmente riuscita a perdere quei chili che la limitavano e non le permettevano di sentirsi bene. “Ho iniziato la dieta di Melarossa dopo essermi trasferita in Svizzera. Non riuscivo più a guardarmi allo specchio, mi vergognavo ad uscire. Conoscevo i colleghi di mio marito ed altre persone ed ogni volta che accadeva non mi sentivo sicura. Alcune amiche mi hanno parlato di Melarossa e dopo aver letto le testimonianze delle altre persone ho deciso di cominciare”.

Inizialmente Sandra era scettica perché di diete ne aveva provate tante in passato, senza grandi risultati: “Con le altre diete riuscivo a perdere peso all’inizio, ma poi ingrassavo di nuovo. Con Melarossa invece sono riuscita a perdere 20 chili senza riprenderli. Devo ammettere che dopo un anno di dieta ho fatto una pausa, in cui però ho mantenuto stabile il mio peso, e adesso ho ripreso per perdere gli ultimi tre, quattro chili”.

Melarossa è la dimostrazione che si può dimagrire tanto, mangiando tanto

sandra-primaSono diverse le differenze che Sandra ha notato rispetto alle altre diete: “Mi sono sorpresa di vedere tanta pasta, il pane ad ogni pasto e delle colazioni così abbondanti. Nonostante questo ho sempre perso peso e questo mi ha dimostrato che conta mangiare bene e non mangiare poco. Non serve patire la fame per dimagrire”.

Melarossa è una dieta che non ti fa mai sentire oppressa, non hai la sensazione di rinunciare a qualcosa

“Questo è sicuramente ciò che rende Melarossa così speciale – continua Sandra – Non fai delle rinunce ma semplicemente impari a mangiare in modo sano. Non è una dieta noiosa, è molto varia e questo fa sicuramente la differenza perchè ti permette di seguirla per lunghi periodi di tempo. Io l’ho fatta per un anno e non mi sono mai sentita a dieta. É cambiato il mio modo di relazionarmi con il cibo. Prima se avevo fame mangiavo delle patatine o altre schifezze. Ora mangio una carota o un frutto”.

Rispetto agli 82 chili di partenza, molto è cambiato e la vita per Sandra è ora migliore: “Mi sento ringiovanita. Da sempre soffro di dolori alla schiena e da quando ho perso tutti questi chili si sono decisamente attenuati. Ho più energia per affrontare quello che la vita mi mette davanti ogni giorno. Ora sono finalmente felice”.

Commenti
CONDIVIDI
Mi chiamo Gianmarco Davato e sono un giornalista pubblicista esperto di sport e fitness. Mi occupo della stesura e pubblicazione di articoli.