Home Dieta I testimonial siamo noi “Con 11 kg in meno ho ritrovato me stessa”

“Con 11 kg in meno ho ritrovato me stessa”

CONDIVIDI
Roberta dopo la dieta

Roberta, - 11 kg: “Con la dieta ho riscoperto il lato positivo della vita in un momento di crisi”. Roberta è sempre stata magra, pesava circa 44 kg. Poi delle gravidanze non troppo semplici, la menopausa, i kg di troppo e l’ago della bilancia ha toccato i 68 kg. Ma in suo aiuto, in un periodo molto buio della sua vita, è arrivata la dieta Melarossa. “Ho perso 11 kg in 4 mesi – racconta - e ho ritrovato me stessa!”

Roberta ha conosciuto Melarossa tramite un’amica virtuale e ha iniziato la dieta in piena crisi personale ma, nonostante i problemi, ce l’ha fatta.

La gratificazione è arrivata, sono dimagrita senza aver sofferto la fame, quindi posso dire che è stata la dieta a portare del positivo nella mia vita, almeno per quel che riguarda l’aspetto fisico: ora mi trucco, mi vesto e amo me stessa.

Roberta ha ritrovato l'equilibrio che aveva perso e, con questo, anche un sereno rapporto col cibo e il gusto del mangiare sano. “La mia è stata un’esperienza positivissima perché Melarossa non è una dieta drastica, in più prevede un controllo costante che ti aiuta a non mollare ed è gratis, cosa assolutamente da non sottovalutare vista la crisi economica che c’è oggigiorno, quando una visita da uno specialista costa dai 50 agli 80 euro”.

Roberta prima della dieta
Roberta, prima della dieta Melarossa

Secondo Roberta, la formula vincente di Melarossa è il menù, poiché è vario, non ti annoia mai e non ti fa sentire a dieta: non sei costretto a portare in tavola un filetto di pesce bollito come succede nelle altre diete. E poi c'è il gruppo Facebook, che ha dato a Roberta la giusta motivazione quando si sentiva sconfortata: qui ha trovato tante amiche pronte a sostenerla anche con aiuti pratici per la riuscita della dieta e a suggerirle nuove ricette da provare.

Il peso è peso, fa male, c’è poco da fare. Ora che sono dimagrita, oltre ad avere i costumi che mi cadono di dosso, dormo bene e ho un tale rapporto di serenità col cibo che, quando vedo qualcuno che mangia qualcosa di estremamente grasso, mi viene la nausea.

Insomma, per Roberta Melarossa ha segnato una vera rinascita, dandole la forza di ricominciare ad amarsi e a guardare la vita con il sorriso: “Quando ti crolla tutto addosso – ci confida - devi trovare la luce in qualcosa, ti apri uno spazietto e ti rendi conto di esistere: dopo tanto nero c’è stato del bianco e se è accaduto devo dire grazie alla dieta Melarossa”.

Marta Piselli

Commenti