Home Dieta I testimonial siamo noi “-41 chili in 10 mesi e ho ricominciato a vivere”

“-41 chili in 10 mesi e ho ricominciato a vivere”

CONDIVIDI
Giulia dopo la dieta

Cinquattotto anni, un grande amore per i cani e una vita passata a fare attenzione alla linea. Giulia è sempre stata una bella donna, alta, magra slanciata, sino a quando una neoplasia al midollo spinale le ha fatto perdere la speranza di vivere. Lentamente è scivolata nella depressione, ha iniziato a mangiare senza sosta, passando tutte le sue giornate a letto. In poco tempo e senza accorgersene ha raggiunto i 104 chili. Ma un giorno ha deciso di riappropriarsi della sua vita, trovando in Melarossa un alleato. Ecco la sua storia.

Cara Giulia, quanto tempo fa hai scoperto la malattia?
Dieci anni fa e da quel momento mi sono lasciata sempre più andare. Passavo tutto il giorno a letto, non facevo che mangiare e ingrassavo. Per me la vita era finita, tant’è che ero anche disposta a finire sulla sedia a rotelle. Non mi importava più di nulla.

Quando hai deciso di dire basta?
Il giorno in cui ho avuto il coraggio di salire sulla bilancia, più o meno all’inizio del 2013. Pensavo di essere arrivata a 84 chili, invece ne pesavo 104. Avevo una faccia enorme, non entravo più nei miei jeans, non avevo il coraggio di guardarmi allo specchio.

Come hai conosciuto Melarossa?
Me ne ha parlato una mia amica.

Vista la tua malattia, prima di iniziare a seguire la nostra dieta hai chiesto il parere del medico?
Certo, l’ho fatta vedere alla mia oncologa e mi ha detto che potevo seguirla, che andava bene. Era da tempo che mi ripeteva che dovevo mettermi a dieta, che ero troppo grassa e questo non era d’aiuto per le cure che stavo seguendo e che continuo a seguire a causa della mia malattia.

Hai dovuto fare molte rinunce? Ci sono stati momenti difficili?
Ero abituata a mangiare primi piatti, insalate super condite e dolci. Ma rinunciare a queste cose non è stato difficile. Ho iniziato sin da subito con una dieta da 1100 calorie e mi ha è andata bene così, perché fin da subito ho perso 1 chilo a settimana.

E il momento più bello?
Quando ho visto i primi risultati e quando ho potuto indossare nuovamente i miei jeans taglia 44. In più, le persone non mi riconoscevano più per strada e, quando scoprivano che ero io, rimanevano a bocca aperta.

Ti è mai capitato di sgarrare?
Sì, il sabato con una pizza margherita. Poi però mi sono sempre ripresa la domenica mangiando solo frutta e verdura.

La tua famiglia ti ha sostenuta?
Mi hanno sostenuta molto, solo adesso che ho raggiunto i 58-59 chili ma vorrei arrivare a 55 mi prendono in giro, perché secondo loro vado bene così e non dovrei dimagrire di più.

Cosa apprezzi di Melarossa?
Ho imparato a mangiare di tutto e mi sento bene. La mia condizione non mi permette di fare sport, ma adesso riesco anche a camminare: ogni mattina porto il cane a spasso per un’ora.

La conquista più grande?
Ora vivo di nuovo. Esco, porto i capelli corti perché non devo nascondere più il mio viso grasso, sono di nuovo bionda e mi trucco. Ho ricominciato a vivere e capita a volte di guardarmi nuda allo specchio: mi piaccio!

Il forum e Facebook  ti sono stati d’aiuto?
Partecipo ad un gruppo Facebook dando molti consigli alle altre, visti i risultati strepitosi che ho raggiunto e poi c’è Vera Papolone che è sempre molto presente e utile per noi.

E i nostri servizi?
Soprattutto il contacalorie, che uso tantissimo negli ultimi mesi.

Consiglieresti Melarossa?
Molte mie amiche si sono iscritte e tutte con ottimi risultati!

Luisa Carretti

Commenti