Home Dieta I testimonial siamo noi “Ho perso 18 kg dopo il parto”

“Ho perso 18 kg dopo il parto”

CONDIVIDI
Beatrice dopo la dieta

Beatrice è riuscita a tornare in forma dopo la gravidanza: “È una dieta varia, che non ti annoia mai!”. Poco più che trentenne, avvocato, mamma da quasi due anni, bella e sempre attenta alla linea. Beatrice, romana, è quello che si dice una “buona forchetta”, ma grazie allo sport e alla sua costituzione esile è sempre riuscita a mantenersi in forma. Fino a quando rimane incinta e mette al mondo Valerio, un bambino bellissimo, che le somiglia dentro e fuori. Durante la gravidanza smette completamente di fumare, lavora solo fino al quinto mese e, anche a causa di queste novità, prende 18 chili. Dopo il parto è riuscita faticosamente ad eliminarli grazie alla nostra dieta e ora è tornata perfettamente in forma.

Perché eri in sovrappeso e quali erano le tue abitudini alimentari prima di metterti a dieta?
Appena ho saputo di aspettare Valerio, ho capito che sarebbe stato uno dei pochi (forse l’unico) periodo della mia vita in cui avrei potuto mangiare senza sentirmi in colpa… così per quasi tutta la gravidanza ho mangiato come e quando volevo…in più partivo da una situazione di leggero sottopeso, quindi i primi chili sono stati immediati e per raggiungere il “normo-peso”.

Perché hai deciso di metterti a dieta?
Perché comunque sono sempre stata “snella” e non mi so vedere con un fisico diverso… inoltre tutto il mio guardaroba era taglia small quindi la dieta era necessaria!

Da che peso sei partita, quanti chili hai perso e in quanto tempo?
I primi chili li ho persi autonomamente e molto lentamente, anche perché ho allattato per un periodo…ma non riuscivo veramente a perdere gli ultimi 4 chili…ho provato molte diete fai da te ma nulla… alla fine mi sono imbattuta in Melarossa e con la vostra dieta sono riuscita a perderli in poco più di un mesetto.

Avevi seguito altre diete in passato?
Si, le ho provate un po’ tutte..

E non hanno funzionato? Che differenza c’è fra quelle diete e quella di Melarossa?
Non hanno funzionato, oppure hanno funzionato male. Per esempio ho provato anche diete proteiche in voga al momento, i chili li perdevo ma male (dove non volevo perderli) e poi bastava mangiare un maccheroncino e li recuperavo.

Quali sono i pregi  e  i difetti della dieta Melarossa secondo te?
È una dieta varia, che non ti annoia e non ti priva di elementi fondamentali…già solo il fatto di avere pasta/pane ad ogni pasto ti dà soddisfazione ed incentivo a continuare.

Quale dieta hai scelto fra panino, vegetariana e standard?
Standard, perché all’epoca non lavoravo quindi potevo permettermi un pasto “normale”.

La tua famiglia ti ha sostenuta e ti sostiene? E’ difficile adattare i ritmi della dieta con le esigenze degli altri?
La mia famiglia non mi sosteneva quando provavo diete monoalimento o estreme…quando ho iniziato la dieta di Melarossa mi hanno sostenuta psicologicamente ma non praticamente, nel senso che loro continuavano a mangiare come e quando volevano.

Ma secondo te come mai non riuscivi a scendere di peso?
Non lo so…credo che fosse un mix di elementi (dieta sbagliata, scarsa costanza e motivazione, fisico non ancora pronto…).

In media quanti chili hai perso a settimana?
Circa uno.

Quale è stata la cosa più difficile da affrontare in questa dieta? Il numero di calorie consentite a settimana? I cibi?
Qualche volta i piatti richiedevano preparazioni troppo lunghe (per esempio, il minestrone ci mette tantissimo a cuocere).

Sei dimagrita regolarmente o hai avuto degli stop?
Sono dimagrita regolarmente.

Quale è stato il momento più bello della tua dieta Melarossa?
Quando mi sono rientrate cose che ormai ero convinta di dover buttare!!!

Che rapporto hai con la bilancia?
Non ossessivo (nella casa dove da qualche mese vivo, l’ho portata solo ora) ma comunque cerco sempre di mantenermi in forma, di mangiare bene e regolarmente e di fare sport…la bilancia inizio a usarla solo quando mi accorgo (dai vestiti) che sto prendendo qualche chiletto, mi serve più che altro per prendere consapevolezza e per “tornare” in riga.

Qual è stato il complimento più bello?
Che sono tornata in forma pre-gravidanza.

Consiglierebbe la dieta di Melarossa?
Certo, già lo faccio: penso sia una dieta equilibrata, che aiuta a perdere peso bene e in modo definitivo.

Isabella Quercia

 

Commenti