Home Dieta I testimonial siamo noi “-10 kg e ho detto addio alla cellulite!”

“-10 kg e ho detto addio alla cellulite!”

CONDIVIDI
Cristina dopo la dieta

Cristina, -10 kg: “Per dimagrire bisogna cucinare piatti leggeri, non serve eliminare i carboidrati”. Cristina non credeva in Melarossa ma si era iscritta lo stesso, inserendo i suoi dati un po’ a casaccio e ricevendo una dieta da 1900 calorie. Poi, leggendo le interviste degli altri testimonial e i commenti in internet, ha deciso di iscriversi seriamente, ha perso 10 kg e detto finalmente addio alla buccia d’arancia!

 

La prima volta mi sono iscritta più per curiosità che altro, ma ovviamente, non avendo compilato in modo capillare il quadro delle mie attività giornaliere, i risultati scarseggiavano. Quando ho capito che Melarossa funzionava davvero, grazie alla lettura dei racconti di chi ce l’aveva fatta, mi sono iscritta per la 2° volta ed è andata benissimo: ho avuto una dieta da 1100 kcal e sono dimagrita 10 kg in 6 mesi senza soffrire la fame.

Cristina ha voluto provare su di lei per capire se era vero quanto si dicesse di Melarossa e le aspettative non sono state disattese: a gennaio pesava 66 kg ed ora la bilancia segna i 56 kg e ha dovuto rinnovare il suo guardaroba comprando abiti taglia XS. Da quando ha perso peso si piace al punto di andare al mare, cosa che in passato detestava.

"Non ho le smagliature e mi è sparita la cellulite, tutto questo perché il dimagrimento è stato giusto e lento: questa novità del mio amore per il mare è pazzesca, se penso che fino a poco tempo fa odiavo l’estate così come il vedermi in costume! Ora non ho più i fianchi sporgenti, ho la pelle bella e mi piaccio."

Cristina prima della dieta
Cristina, prima della dieta Melarossa

Cristina dopo l’esperienza con Melarossa ha imparato che non sono i carboidrati che fanno ingrassare, ma la cucina grassa: è importante mangiare cibi sani, vari e conditi poco. “Mangiavo sempre il salame, la pasta con la panna e le salsicce… ora il mio piatto preferito è la boscaiola light di Melarossa!”

Marta Piselli

Commenti