Home Dieta Scrivi alla psicologa Smanie di cibo

Smanie di cibo

CONDIVIDI

 

Buongiorno, ho letto sul sito di Melarossa che Lei è disponibile a rispondere alle domande degli utenti. Sto cercando di seguire una dieta, durante il giorno tutto ok, ma la sera dopocena non riesco a resistere, mangio un sacco di cose dolci e più penso che non dovrei più mangio!
Non so resistere e poi normalmente butto via tutti i sacrifici fatti precedentemente e non ho risultati dimagranti. Consideri che peso 89 kg, ho 47 anni, se vado avanti così ho l'impressione che ingrasso anzichè dimagrire !!!!!!
Cosa posso fare per evitare questo comportamento?
Attendo un suo commento, grazie saluti. Lorena

Cara Lorena,
in effetti se tutte le sere cedi alle tentazioni, tutte le tue fatiche verranno presto vanificate, ahimè!
Il primo aspetto da tenere sotto controllo è lo stato d'animo e i pensieri che ti pervadono in quei momenti e che ti portano a mangiare ciò che non dovresti e a cedere alle cosiddette smanie di cibo (un intenso impulso a mangiare accompagnato da una tensione e da una spiacevole sensazione di bramosia, nella bocca, nella gola o nel corpo che non ti fa trovare sollievo fino a quando non mangi il cibo "smaniato"). Queste ultime, insieme ad una sorta di disregolazione emotiva, che ti porta a cercare cibo in risposta ad un'emozione "negativa", sono le boicottatrici principali del tuo progetto di dimagrimento. Vediamo come puoi gestirle:
prima di tutto, devi sapere che aspettare che una smania di cibo passi aumenta la tua capacità di tollerarla. Le smanie iniziano a diminuire nel momento in cui decidi che NON hai assolutamente intenzione di trasgredire la dieta. Aumentano, invece, quando sei indecisa se mangiare oppure no. Tieni presente che la smania dura al massimo 5-10 minuti, per cui, resisti per quel tempo, tenendoti occupata in qualcosa di piacevole, e, quasi magicamente, passerà. Se torna dopo un po', comportati allo stesso modo, e così tutte le volte che se ne affaccia una, e pian piano ne verranno sempre meno e più gestibili.
Devi soltanto provare...
In più, per avere altri suggerimenti da utilizzare per correggere gli errori che non ti consentono di dimagrire come vorresti, scarica la guida gratuita che trovi nel link sottostante:
http://www.florianaventurapsicologa.it/images/pdf/GuidaPsicodieta.pdf

e, se ti va, fammi sapere come procede.
Un saluto
Floriana Ventura

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteCome combattere la cellulite in 9 mosse
Articolo successivoUn pieno di vitamine con i frullati di fragole
Dottoressa in editoria e giornalismo, collaboro con Melarossa occupandomi della rubrica di moda curvy, con una posta dedicata, della rubrica di bellezza, di quella dei testimonial e della pagina Instagram di Melarossa. Scrivo articoli anche per altre sezioni del sito, insomma scrivo, scrivo e adoro farlo. Mi piace uscire, viaggiare, fare shopping, leggere, bere e mangiar bene, insomma tutto ciò che ruota intorno allo star bene con se stessi e con gli altri.