Home Dieta Scrivi alla psicologa Con poca volontà e scarsa costanza, cosa fare per dimagrire?

Con poca volontà e scarsa costanza, cosa fare per dimagrire?

CONDIVIDI

Buongiorno dottoressa,

La contatto per chiedere info e un aiuto rispetto alla mia poca volontà e costanza. Non arriva mai quel giorno giusto in cui iniziare la dieta...o meglio quando mi decido parto in quarta per una settimana massimo 10 gg e poi mollo o per una scusa o per un impegno....questa cosa mi innervosisce perché vorrei perdere questi 10 kg che mi rendono goffa e appesantita!!!

Le chiedo come si può fare per allenare la costanza e la motivazione!!! La ringrazio per l'attenzione e la disponibilità.

Cordialmente, Michela

 

Risposta

Cara Michela,

hai mai posto l'attenzione su tutti quei vantaggi che ricaveresti dal perdere questi 10 kg? Ad esempio:

- potrei indossare gli abiti che mi piacciono di più

- riuscirei a guardarmi allo specchio con uno sguardo indulgente e con amore

- mi sentirei a mio agio in costume da bagno

- mi sentirei più a mio agio in mezzo agli altri

- mi muoverei meglio

 

Ecco, Michela, ti sarà di grande aiuto compilare un elenco, ricco ed abbondante, con almeno 12-15 punti,  proseguendo o modificando quello iniziato da me, in cui inserisci tutti, ma dico proprio tutti gli aspetti positivi che guadagneresti dimagrendo. Una volta compilato sarà utile leggerlo almeno 2 volte al giorno e di sicuro tutte le volte che senti scemare la motivazione.

Poi ti suggerisco di scaricare la mia guida gratuita “Le tre cose da sapere per dimagrire e restare magri per sempre” a questo link:

http://www.florianaventura-psicologa.it/images/pdf/GuidaPsicodieta.pdf

inserendo nome e indirizzo email. Troverai una serie di indicazioni e strumenti per gestire alcune delle situazioni in cui rischi di mangiare in eccesso e la spiegazione di cosa accade a livello psicologico.

Commenti