Home Dieta Scrivi alla psicologa Non riesco a gestire lo stress che mi da la fretta di...

Non riesco a gestire lo stress che mi da la fretta di dimagrire

CONDIVIDI

Salve, sono una studentessa di medicina e ho intrapreso la dieta di Mymelarossa. Ho iniziato bene la dieta (con 2/3 sgarri in 2 settimane) ma non riesco bene a gestire lo stress. Cerco di prendermi cura di me cucinandomi pasti sfiziosi anche da portare in università. Può darmi delle dritte su come gestire bene l'ansia? Forse dovrei avere meno fretta di dimagrire? Grazie, Carla

 

Risposta

Cara Carla,

non mi è del tutto chiaro se il disagio che avverti è legato all'ansia (di dimagrire) o alla gestione dello stress (legato a cosa?).

Immagino ti riferisca alla fretta di dimagrire, ma non so quanti chili devi perdere e che storia hai alle spalle in questo senso...

In ogni caso posso dirti che la fretta NON è affatto una buona alleata del dimagrimento, anzi ti sarà utile sapere che "dieta" vuol dire "stile di vita" per cui il tuo periodo di cosiddetta dieta non può riferirsi ad una fase momentanea, ma le sane abitudini di mangiare in modo adeguato al proprio fisico e metabolismo e lo svolgere regolarmente attività fisica devono diventare abitudini stabili nella propria vita.

Detto questo, per avere suggerimenti da utilizzare per correggere gli errori che non ti  consentono di dimagrire come vorresti, scarica la guida gratuita che trovi nel link sottostante:

http://www.florianaventura-psicologa.it/images/pdf/GuidaPsicodieta.pdf

e, se ti va, fammi sapere come procede.

Commenti