Home Dieta Scrivi alla psicologa Lutto e fame tremenda

Lutto e fame tremenda

CONDIVIDI

 

Gentilissima dottoressa, é da 3 settimane che sto seguendo la dieta Melarossa, stava andando tutto bene avevo perso 3 kg, pultroppo in questi giorni è venuta a mancare mia mamma e ho avuto un crollo. Ho una fame tremenda lo so che è fame nervosa perchè anche se mangio ho sempre un buco allo stomaco, cosa devo fare? La prego mi aiuti. Grazie Sara

Cara Sara,
mi dispiace davvero molto per quello che è successo, ti faccio le mie condoglianze.
Nel momento che stai attraversando la dieta può essere messa indubbiamente in secondo piano, per darti la possibilità di vivere il dolore e la sua elaborazione senza interferenze. Portare avanti una dieta richiede alte dosi di impegno, energia, concentrazione e motivazione e ora queste risorse devone essere convogliate su qualcosa di più grande, più urgente e profondo.
Consenti a te stessa di recuperare le forze (del resto il lutto è avvenuto da pochissimo) e di ritrovare lo spirito adeguato per mirare al tuo obiettivo con maggiore determinazione. Un obiettivo per volta, ora è il momento di lecccarti le ferite e farle rimarginare, almeno un po’.
Quando sentirai che il dolore è meno cocente potrai dedicarti alla tua dieta.
Ti mando un abbraccio
Floriana Ventura,

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteVoglia di cioccolato
Articolo successivoLa playlist di Melarossa per l’estate
Dottoressa in editoria e giornalismo, collaboro con Melarossa occupandomi della rubrica di moda curvy, con una posta dedicata, della rubrica di bellezza, di quella dei testimonial e della pagina Instagram di Melarossa. Scrivo articoli anche per altre sezioni del sito, insomma scrivo, scrivo e adoro farlo. Mi piace uscire, viaggiare, fare shopping, leggere, bere e mangiar bene, insomma tutto ciò che ruota intorno allo star bene con se stessi e con gli altri.