Home Dieta Scrivi alla psicologa Il timore delle abbuffate

Il timore delle abbuffate

CONDIVIDI

Buonasera,
l’anno scorso ho iniziato una dieta con l’aiuto di una nutrizionista e grazie agli incontri settimanali e all’attività fisica ero riuscita ad ottenere il risultato desiderato. Non sono però stata capace di mantenerla iniziando delle vere e proprie abbuffate seguite dalla continua ricerca di tornare a mangiare pasti sani e in maniera regolare. Le abbuffate fortunatamente sono diminuite e ora sono tornata ad avere un rapporto normale con il cibo. Ovviamente in seguito alle tante abbuffate sono tornata a pesare più del dovuto. Ho iniziato oggi la dieta con la vostra applicazione e sono realmente intenzionata a portarla avanti. Mi rimane però sempre il timore di cascare ancora nelle abbuffate. Come posso controllarle e controllarmi? Vorrei essere in grado di mantenere un equilibrio e avere un’alimentazione sana, concedendomi anche qualche sgarro senza però farne un pretesto per svuotare il frigorifero!
Grazie mille per l’attenzione, Barbara

 

Cara Barbara,
voglio dirti brava, perchè stai riuscendo a tenere a bada le abbuffate e a riprendere un regime alimentare salutare.
E’ bene però rimanere in allerta, perchè come hai potuto verificare le abbuffate sono dei nemici micidiali per la dieta e per la psiche.
Puoi affrontarle con la tecnica con cui si gestiscono le smanie di cibo: innanzitutto, devi sapere che aspettare che una smania di cibo passi aumenta la tua capacità di tollerarla e la tua fiducia di riuscirci. Le smanie di cibo iniziano a diminuire nel momento in cui decidi che NON hai assolutamente intenzione di trasgredire la dieta. Aumentano, invece, quando sei indecisa se mangiare oppure no. Tieni presente che la smania di cibo dura al massimo 5-10 minuti, per cui, resisti per quel tempo, tenendoti occupata in qualcosa di piacevole , e passerà. Se torna dopo un po’, comportati allo stesso modo, e così tutte le volte che se ne affaccia una, e pian piano ne verranno sempre meno e più gestibili.
In più, per avere altri suggerimenti da utilizzare per correggere gli errori che non ti consentono di dimagrire come vorresti, scarica la guida gratuita che trovi nel link sottostante:
http://www.florianaventura-psicologa.it/images/pdf/GuidaPsicodieta.pdf e utilizza tutte le indicazioni che che ci sono scritte e poi, se vuoi, fammi sapere come procede.

Un caro saluto,

Floriana Ventura

Commenti
CONDIVIDI
Articolo precedentePaura di perdere il controllo
Articolo successivoFai la spesa con il tutor!
Dottoressa in editoria e giornalismo, collaboro con Melarossa occupandomi della rubrica di moda curvy, con una posta dedicata, della rubrica di bellezza, di quella dei testimonial e della pagina Instagram di Melarossa. Scrivo articoli anche per altre sezioni del sito, insomma scrivo, scrivo e adoro farlo. Mi piace uscire, viaggiare, fare shopping, leggere, bere e mangiar bene, insomma tutto ciò che ruota intorno allo star bene con se stessi e con gli altri.