Home Dieta Scrivi alla psicologa Come faccio a mantenere costanti obiettivi e propositi?

Come faccio a mantenere costanti obiettivi e propositi?

CONDIVIDI

Gentilissima dottoressa,

come fare per mantenere costanti i miei obiettivi e propositi? Inizio per qualche giorno e non arrivo neppure al terzo che già ricomincio a mangiare come prima. Mi viene come un desiderio di “faccio come voglio” e inizio a trovare irresistibile ogni cibo proibito. Ho bisogno soprattutto di “masticare” cibi croccanti e non so dire di no a inviti in cui mi sembra di dover dimostrare che apprezzo l’invito e mangio, mangio, mangio.

Grazie se vorrà darmi qualche indicazione. Elisa

 

Risposta

Cara Elisa,

quello che boicotta i tuoi buoni propositi è un modo di pensare che in determinate situazioni, come alla presenza di cibo attraente o soltanto all’idea di esso, sei portata a pensare “vabbé, per oggi faccio come voglio (chi se ne importa delle conseguenze)” e a mettere in atto un comportamento controproducente, ovvero mangiare in eccesso e cosi ingrassare.  Devi sapere che tu puoi imparare a controllare i tuoi pensieri e a modificarli a tuo favore, per esempio in questo caso, tutte le volte che il pensiero “birbantello” attanaglia la tua mente tu devi sostituirlo con un pensiero tipo “non c’è bisogno che mangi ora, posso aspettare il prossimo pasto o il prossimo spuntino” o pensieri simili utili e costruttivi. E’ chiaro che per email posso darti solo un’idea del lavoro che c’è da fare e che può veramente farti cambiare stabilmente il modo di pensare relativamente a questa sfera, però puoi cominciare a farlo, aiutandoti anche con qualcosa che ti distragga per 3-4 minuti tutte le volte e gradualmente prenderai le redini della tua “testa” e dei tuoi comportamenti alimentari. Provare per credere!

Commenti