Home Dieta Scrivi alla psicologa Cambiamento di vita

Cambiamento di vita

CONDIVIDI

 

Salve mi chiamo Niki, ho 19 anni, ho un grosso problema ed avrei bisogno del suo aiuto. Purtroppo per alcuni problemi mi sono dovuta trasferire all’estero lasciando la mia casa i mei amici ecc…ho molto sofferto e ancora tutt’ora sto soffrendo per questo e ho notato che da quando sono qui ho iniziato a mangiare tanti, troppi dolci! Non riesco a controllarmi! Prometto a me stessa di non mangiarli, resisto per 1-2 giorni e poi appena mi ritrovo qualcosa davanti, la mangio e mangio anche il resto…inizio a notare anche un cambiamento nel mio fisico e infAtti vorrei dimagrire, ma davvero non riesco. Come posso fare? Spero possa aiutarmi!

Cara Niki,
innanzitutto scusami se ti scrivo con un po’ di ritardo….
Non deve esser estato facile lasciare la tua città, i tuoi legami, gli amici, le abitudini e tutto ciò che faceva parte della tua vita fino a poco tempo fa. Oggi però, fortunatamente, ci sono molte possibilità per restare in contatto con le persone a cui vuoi bene e per sentirle vicine, anche se sei a migliaia di chilometri di distanza.
Sei molto giovane e questa esperienza deve essere stata molto forte per te, tanto da non consentirti di vivere le emozioni legate a questo distacco, come, provo ad immaginare, la tristezza, il senso di solitudine, la rabbia, la frustrazione, nella maniera più adeguata, ma spostando il disagio sulla ricerca di un nutrimento, invece che affettivo, alimentare. Ed ecco che non resisti più ai dolci, nel convincimento, probabilmente a te ignoto, di trovare giovamento al tuo dolore.
In realtà, Niki, non è cosi, anzi…
Quello che ti succede dipende da alcune distorsioni del pensiero che, quando ti senti triste o frustrata o arrabbiata, invece di cercare una risposta adeguata a questo tipo di bisogno (per esempio chiamare un’amica, chiedere un abbraccio ad una persona a cui vuoi bene, andare a scaricarti con una bella passeggiata a passo sostenuto, fare un bagno rilassante…), cerchi di risolverlo attraverso il cibo.
Ora, ci sono delle cose che tu puoi fare per imparare a gestire meglio questi momenti e non precipitare istantaneamente nella dispensa dei dolci e una buona parte la puoi trovare nella mia guida gratuita che puoi scaricare con questo link:
http://www.florianaventura-psicologa.it/images/pdf/GuidaPsicodieta.pdf inserendo nome ed email, la riceverai nella tua posta elettronica.

Inizia da subito ad utilizzare le indicazioni che trovi all’interno, con costanza e vedrai che riuscirai ad avere maggior controllo sul cibo.
In bocca al lupo e buone feste!

Un caro saluto
Floriana Ventura

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteBiscottini light per il tè
Articolo successivoDieta metabolica
Dottoressa in editoria e giornalismo, collaboro con Melarossa occupandomi della rubrica di moda curvy, con una posta dedicata, della rubrica di bellezza, di quella dei testimonial e della pagina Instagram di Melarossa. Scrivo articoli anche per altre sezioni del sito, insomma scrivo, scrivo e adoro farlo. Mi piace uscire, viaggiare, fare shopping, leggere, bere e mangiar bene, insomma tutto ciò che ruota intorno allo star bene con se stessi e con gli altri.