Home Dieta Scrivi alla psicologa A dieta ho perso la motivazione

A dieta ho perso la motivazione

CONDIVIDI

 

Salve Floriana,

sotto consiglio Vera Papolone sul vostro gruppo di Facebook le racconto la mia piccola esperienza.

Sono una ragazza di 24 anni, sto passando un anno dominato da forte stress causato da diverse fonti: situazione in bilico con il fidanzato, lui ha forti problemi di ansia e purtroppo condiziona la nostra relazione da anni; problemi di salute abbastanza gravi e situazione economica pessima che va a condizionare negativamente il mio andamento della carriera universitaria. Tutto questo per fare un preambolo sul mio stato emotivo e per far comprendere che il mio stress è sempre molto alto.

Ora passiamo alla dieta.
Due anni fa grazie a Melarossa avevo perso 8 kg: ero riuscita a trovare una grandissima spinta emotiva e a portare avanti il mio obbiettivo. Ora mi trovo con almeno 15 kg in sovrappeso, ogni volta mi iscrivo al vostro sito, mi faccio mandare la dieta, ma regolarmente dopo circa una settimana, o dopo i primi 2-3 kg persi, mollo, mi lascio andare e torna tutto come prima. Questa situazione è fortemente vincolante perché ho un bruttissimo rapporto con il mio corpo.
Dopo tutto questo piangersi addosso vorrei un consiglio da lei e cercare di trovare un po' di voglia di piacersi.

Grazie, MB

Risposta

Cara Martina,

in effetti ci sono nella tua vita delle fonti di preoccupazione che ti possono condizionare, perché portare avanti un programma di alimentazione controllata in modo efficace e duraturo richiede concentrazione, dedizione e costanza, ma non solo...
Esistono dei comportamenti che probabilmente metti in atto senza rendertene conto, guidati da alcuni modi di pensare "disfunzionali", controproducenti e che fanno si che, ad esempio, tu non riesca a dire di no davanti ad un cono gelato in un caldo pomeriggio estivo o davanti ad un aperitivo calorico in compagnia degli amici, con un'idea in testa del tipo "vabbè, per questa volta non fa niente" o qualcosa di simile. E come questo ce ne sono tanti altri....
Bene, la notizia rassicurante è che questi modi di pensare e questi comportamenti sono modificabili, con un po' di esercizio, e possono diventare invece degli alleati per raggiungere il peso che desideri e mantenerlo.
Per cominciare ad esercitarti su queste nuove tecniche, scarica la mia guida gratuita a questo link:

http://www.florianaventura-psicologa.it/images/pdf/GuidaPsicodieta.pdf

Così sarai in grado di cambiare quei meccanismi che in questi ultimi tempi ti hanno fatto acquistare peso e perdere progressivamente la fiducia.
Comincia il prima possibile a mettere in pratica tutto quello che c’è scritto e mi farà piacere se mi terrai aggiornata sull’andamento…
In bocca al lupo.

Ciao!

Floriana Ventura

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteSuperare i sensi di colpa
Articolo successivoGenitori severi e iperprotettivi
Sono una giornalista specializzata in produzione di contenuti sui media digitali e tradizionali, content e social media marketing. All'interno di Melarossa mi occupo soprattutto di pianificazione editoriale e coordinamento redazionale.