Home Dieta Dimagrire con la dieta La bilancia? Così non fa più paura

La bilancia? Così non fa più paura

CONDIVIDI
a dieta non avere paura della bilancia

A dieta, quella con la bilancia è una grande storia d'amore...o di odio! Alcuni giorni ci salti sopra con entusiasmo, convinta di aver perso almeno qualche etto, altri giorni la guardi terrorizzata e la sola idea di pesarti ti fa venire l'ansia. Succede spesso di avere con la bilancia un rapporto sbagliato e non molto sano: è il termometro della tua dieta, se il peso scende è il segnale che sta andando bene, se non scende ti manda in depressione! Impara a riconciliarti con lei e a conviverci serenamente e senza ossessioni con i consigli della psicologa e le testimonianze delle Melarossine!

 

I consigli della psicologa

Qualche volta, ci spiega Stefania Fiacchi, psicologa clinica, i risultati della nostra dieta possono essere più lenti di quello che vorremmo. In quel caso, è importante non demoralizzarsi e non fissarsi troppo con la bilancia.

I consigli di Melarossa

Fare una dieta vuol dire prima di tutto mangiare in modo sano. Il dimagrimento ideale è 1 chilo a settimana ma ci sono periodi in cui la perdita di peso è minore e soggetta ad oscillazioni dovute al ciclo o allo stress, quindi è inutile pesarsi tutti i giorni. Melarossa consiglia di farlo una volta alla settimana, preferibilmente la mattina.

Le testimonianze delle Melarossine

Dieta e ginnastica, ma la bilancia è ferma a – 1 kg!

Antonella ci scrive che sua figlia di 17 anni segue anche lei la dieta da 1500 calorie (pesava 52 chili, è alta 1,54m), vorrebbe arrivare a 48 kg ma in 4 settimane ha perso solo 1 kg. Segue molto attentamente la dieta ed è un po' amareggiata perchè sta dimagrendo poco nonostante vada in palestra tre volte alla settimana e si alleni con il tapis roulant a casa.

Analisi: Non si deve scoraggiare per un calo di peso lento: è molto probabile che una parte della sua massa grassa si stia “trasformando” in massa magra che, paradossalmente, pesa di più, quindi, anche se la bilancia non lo mostra, il suo aspetto sarà certamente più snello.

Entro nei miei vecchi jeans ma il mio peso oscilla

Una Melarossina racconta: sono entrata in pre-menopausa ed il mio peso è altalenante. Ad esempio, sono sicuramente più magra del peso che ho indicato quando ho iniziato la dieta, perché adesso riesco a indossare un paio di jeans che prima non mi entravano neppure... Insomma, il peso della bilancia non credo sia quello effettivo. Da un mese ho ricominciato ad assumere la pillola anticoncezionale Klaira che mi è stata consigliata per alleviare un po' i sintomi della pre-menopausa...Facendo la dieta un giorno peso magari 93,2 kg e il giorno dopo, senza aver modificato nulla, salgo a 95 kg per poi passare di nuovo a 93...insomma ho sbalzi notevoli di peso.

Analisi: Il  peso risente del periodo ormonale che una donna vive e gli sbalzi  si possono  notare da un giorno all’altro. Dipendono più dalla ritenzione idrica che dal reale aumento o diminuzione di massa grassa. Non  bisogna  scoraggiarsi. E' importante  continuare a seguire la dieta combinandola con uno stile di vita attivo (bere molto, fare attività fisica, non fumare, non abusare degli alcolici): i risultati, anche se lentamente, arriveranno.

Due pesi e due... bilance

Ilaria ci scrive: quando ho inserito i feedback relativi al controllo del peso settimanale non ero a casa quindi ho utilizzato la bilancia di una mia parente, che era settata male....ora come devo regolarmi? La prossima settimana devo inserire il peso corretto (che è minore di quello inserito) o se lo faccio mi darà come risultato  un errore?

Analisi: E' preferibile pesarsi 1 volta alla settimana alla stessa ora e con la stessa bilancia. Cambiando bilancia, è possibile che il risultato sia falsato. Attraverso le varie sezioni della tua pagina Mymelarossa puoi comunque fare le opportune variazioni ai dati inseriti male. Complimenti per il tuo dimagrimento: continua così!

Una bilancia per due

Valeria ci scrive: da tre settimane seguo la dieta di Melarossa con il mio compagno. Abbiamo diete diverse e nonostante io sia molto più costante di lui sia nel peso degli alimenti che nell'aggiunta di olio non ho perso molto: solo 500g, rispetto ai suoi 4,5 kg. A parte lo stato d'animo demoralizzato e irritabile, mi chiedevo se l'assunzione della pillola anticoncezionale possa influire su questo mio mancato dimagrimento.

Analisi: va benissimo seguire la dieta di Melarossa insieme al tuo compagno e può essere positivo il fatto di incoraggiarvi a vicenda. Purtroppo ogni individuo reagisce in un modo diverso. L'uomo, in genere, perde peso più velocemente della donna, quindi non ti preoccupare: il fatto che il tuo compagno abbia già perso 4,5 kg deve incoraggiarti...vuol dire che la dieta funziona!

Sylvie Pariset

Commenti