Home Dieta Dimagrire con la dieta Come dimagrire con i 10 trucchi del nutrizionista

Come dimagrire con i 10 trucchi del nutrizionista

CONDIVIDI
come dimagrire in armonia con i consigli del nutrizionista

La fine dell’estate è un periodo in cui senti il bisogno di ripartire con il piede giusto e uno dei primi buoni propositi è quasi sempre come dimagrire e tornare in forma dopo i tanti stravizi estivi. Se sei decisa e motivata, ti rimane il problema di quale dieta dimagrante scegliere; lascia perdere quelle troppo veloci, che promettono perdite di peso miracolose in poco tempo, perché quasi sempre sono eccessivamente punitive e rischiose per la tua salute.

Vuoi sapere come dimagrire in modo sano ma efficace e soprattutto senza stress fisico e mentale? Abbiamo raccolto per te i 10 consigli per dimagrire del nutrizionista di Melarossa: dei piccoli suggerimenti che renderanno il tuo percorso di dimagrimento ancora più facile.

Curiosa? Guarda la gallery e scopri tutti i trucchi per dimagrire senza sacrifici!

1Scegli la dieta giusta per te

Seguire un regime alimentare richiede motivazione e impegno. Per questo scegliere la dieta dimagrante adatta a te è il primo requisito per avere successo.  Seguire una dieta personalizzata, cioè basata sul tuo stile di vita, sulla tua costituzione fisica, sul tuo peso, sulle tue misure, sulla tua età e sul tuo specifico fabbisogno calorico, ti garantisce che sarà efficace perché è studiata esattamente sui tuoi bisogni. Seguire una dieta bilanciata e tarata sulle tue necessità è più facile, perché non sarà mai eccessivamente privativa e quindi non ti spingerà a sgarrare continuamente.

Così è la dieta di Melarossa – elaborata con la consulenza scientifica della SISA, la Società Italiana di Scienza dell’Alimentazione – che ti fa dimagrire semplicemente mangiando più sano, sulla base dei principi della dieta mediterranea.

2Mangia lentamente

Ti senti affamata, mangi velocemente e ti capita spesso di riempire il piatto due volte, non rispettando le porzioni indicate dalla dieta? Prima cosa di tutto prenditi un minuto di pausa e ascoltati, cercando di capire se la sensazione di fame è reale o se non si tratti invece di un impulso più psicologico che corporeo. Poi rallenta: il tuo corpo non registra immediatamente la sensazione di sazietà e ha bisogno di più tempo. Sarebbe preferibile mangiare fino a sentirsi soddisfatti e non strapieni. In questo, aiuta molto anche scegliere dei cibi nutrienti: vedrai che già seguire questi due semplici consigli ti aiuterà a ridurre parecchio le quantità che metti nel piatto.

3Chi va piano va sano e lontano

L’abbiamo già detto: se vuoi sapere come dimagrire in maniera sana ed efficace tieniti alla larga dalle diete troppo drastiche e veloci. Uno dei trucchi migliori per dimagrire è perdere peso in maniera graduale, non più di un chilo a settimana: il nutrizionista ti consiglia di perdere tra 0,5 e 1 chilo ogni sette giorni, come succede con la dieta Melarossa. Così non sottoporrai il tuo organismo a stress inutili, non dovrai patire le pene dell’inferno con rinunce e sacrifici impossibili e soprattutto dirai addio al temutissimo effetto yo-yo. Perché dimagrire in modo graduale significa ridurre il rischio di riprendere tutti i chili persi appena si interrompe la dieta.

4Non essere schiava della bilancia

Quando sei a dieta la bilancia può essere la tua migliore amica o la tua peggior nemica. Dipende da che uso ne fai. Sei ossessionata dal verificare i tuoi progressi e ti pesi ogni mattina pronta a cogliere ogni minima oscillazione del tuo peso? Questo tipo di atteggiamento è assolutamente sconsigliato dal nutrizionista, perché le variazioni di peso sono normalissime e spesso legate a condizioni fisiologiche, come il ciclo: se una mattina pesi un po’ di più non vuol dire che la dieta non funziona, quindi non pesarti ogni giorno perché il tuo morale potrebbe risentirne inutilmente! L’ideale è salire sulla bilancia una volta alla settimana, preferibilmente la mattina.

5L’importanza della colazione

Pasto spesso sottovalutato, è invece fondamentale per distribuire correttamente l’apporto calorico nell’arco della giornata. Infatti,ti fornisce il 20-30% dell’energia necessaria per affrontare i tuoi impegni quotidiani e ti evita il rischio di arrivare a pranzo affamata come un lupo. Cosa scegli di mangiare è altrettanto importante: latte o derivati, per modulare il senso di sazietà e l’indice glicemico del pasto, abbinati a cereali e frutta, che ti forniscono il giusto apporto di zuccheri,carboidrati e fibre.

6Bevi più acqua

Quante volte ti sarai sentita ripetere l’importanza di bere…Ormai lo sai che l’acqua è un elemento essenziale per il corretto funzionamento del nostro organismo, perché indispensabile per lo svolgimento di tutti i processi fisiologici. Ma che ti aiuta anche a dimagrire lo sapevi? Sì, perché l’acqua aumenta il volume gastrico e induce un immediato senso di pienezza, quindi bevendo tendiamo a sentirci sazi prima.

7Come dimagrire mangiando di tutto

Tra i migliori consigli per dimagrire c’è quello di mangiare di tutto. Non devi rinunciare a pane e pasta e qualche volta neanche al dolce, basta che tutto sia gestito con moderazione. Molto spesso si pensa che all’origine dei chili in più o del mancato dimagrimento ci siano i cosiddetti “cibi proibiti”: ma la verità è che ciò che ti fa ingrassare sono gli eccessi o una combinazione di alimenti che supera il tuo fabbisogno giornaliero. Ad esempio, se decidi di mangiare il dessert a cena, magari evita il pane o se preferisci bere un bicchiere di vino rosso, allora salta il dolce. Basta fare piccoli cambiamenti: noi di Melarossa diciamo sempre che la dieta è un percorso di educazione alimentare che ti insegna a mangiare di tutto ma con equilibrio.

8Usa la fantasia… in cucina però!

Cucinare a casa è la chiave per avere sotto controllo quello che mettiamo nel piatto. E spesso e volentieri a frenarci quando decidiamo di metterci a dieta, non è la scarsa maestria ai fornelli, ma la mancanza di motivazione e gli aspetti organizzativi. Il nutrizionista però ti ricorda che cucinare in realtà è la chiave per un’alimentazione più sana e completa, perché ti permette di variare nella scelta dei piatti, nei modi di proporli, stuzzica la fantasia e la voglia di sperimentare nuovi cibi, eliminando la noia a tavola e la tentazione di mollare la dieta.

Quindi non ti scoraggiare, ci sono tanti piatti semplicissimi da cucinare e con Melarossa puoi dimenticare i “non sono capace” perché tutte le ricette proposte sono facili e veloci da preparare, ma sempre gustose.

9La forza degli spuntini

Tanta gente non raggiunge l’obiettivo prefissato di seguire una dieta, perché arriva a tavola con troppa fame e non riesce a controllarsi. Il segreto del nutrizionista su come dimagrire senza soffrire la fame è quello di fare sempre degli spuntini spezza-fame. Un frutto, uno yogurt, una brioche o una fetta di dolce fatto in casa (ovviamente light come insegnano le ricette di Melarossa), delle verdure crude da sgranocchiare…Fare 3 snack al giorno placherà il senso di languore tra i pasti principali e ti permetterà di rispettare le quantità previste per il pranzo e la cena.

10Per dimagrire trasforma la dieta in uno stile di vita

Tutti dovremmo ricordarci che il significato della parola dieta è “modo di vivere”: questo vuol dire che per dimagrire con equilibrio e mantenere i risultati raggiunti, l’alimentazione sana deve diventare un’abitudine che ti fa compagnia ogni giorno, per tutta la vita e non un regime sacrificato temporaneo da abbandonare appena raggiungi il tuo peso ideale. Solo così, cioè inserendo nella tua alimentazione quotidiana tutti i gruppi di alimenti e combinandoli secondo le indicazioni della piramide alimentare della dieta mediterranea, riuscirai a mantenere la tua linea.

Melarossa si basa su questi principi e prevede  5 porzioni di frutta e verdura, carboidrati ad ogni pasto (soddisfano circa un terzo del fabbisogno quotidiano di energia di un adulto), la carne non più di due volte alla settimana, il pesce, le uova e anche i dolci, che possono essere consumati, con moderazione, e ti danno anche quella piccola soddisfazione che ti gratifica e ti motiva ad andare avanti con grinta e convinzione.

Hai ancora dei dubbi su come dimagrire in maniera equilibrata ma molto efficace? Segui la dieta di Melarossa: ritrovare la linea non è mai stato così facile!

Commenti
CONDIVIDI
Articolo precedenteInvoltini di bresaola con carpaccio di funghi
Articolo successivoRotolini di zucchine
Ho cominciato la mia vita professionale come giornalista e sono iscritta all’Ordine dal 1995 come Pubblicista. Dopo diversi anni di esperienza nel settore della comunicazione (sia nell’organizzazione di eventi, sia come ufficio stampa), ho ripreso da qualche anno l'attività di giornalista e lavoro nella redazione di Melarossa, curando in particolare articoli su dieta, nutrizione e psicologia. Vista la mia innata curiosità verso gli esseri umani e le loro possibilità di sviluppo e miglioramento, ho scelto di diventare Life Coach Umanista e lavoro con persone che vogliono allenarsi a raggiungere obiettivi in linea con la loro natura.