Home Dieta Dimagrire con la dieta ABC delle sostituzioni dei cibi: cereali, derivati e tuberi

ABC delle sostituzioni dei cibi: cereali, derivati e tuberi

CONDIVIDI
ABC sostituzioni: gruppo cereali, derivati e tuberi

La dieta Melarossa è equilibrata, varia e soprattutto personalizzata: è costruita sui tuoi bisogni e sul tuo stile di vita e in più ti offre un servizio di sostituzione dei cibi che renderà la tua alimentazione quotidiana perfettamente tarata sui tuoi gusti.

Infatti, Melarossa ti fornisce un menù settimanale in cui è possibile sostituire i cibi: così non sarai forzato a mangiare qualcosa che non gradisci e potrai rispettarla con più facilità. Se hai fatto tardi e hai dimenticato di comprare le patate previste dal tuo menù, sarà sufficiente consultare una delle nostre guide e il problema sarà risolto: nessuno sgarro e niente stress!

È per questo motivo che abbiamo deciso di preparare una serie di guide per gruppi di alimenti in cui ti spiegheremo nel dettaglio come sostituire al meglio i cibi previsti dalla tua dieta.

Ovviamente, devi sempre tenere presente che le sostituzioni non devono essere una regola, ma un aiuto per situazioni in cui hai necessità di fare una variazione: ti suggeriamo di attenerti sempre il più possibile alla dieta che ti è stata data, perché seguire da vicino il tuo menù, pur con qualche piccola libertà, ti darà una mano a raggiungere il tuo obiettivo nei tempi previsti.

Cominciamo con il gruppo dei cereali e dei derivati che, secondo i principi e le regole della Dieta Mediterranea a cui si ispira la dieta Melarossa, devono apportare il 50-55% dell'energia quotidiana della dieta.

L'ABC delle sostituzioni dei cereali, derivati e tuberi

Nella tabella qui sotto troverai tutti gli alimenti inclusi nella dieta Melarossa che fanno parte del gruppo dei cereali, dei derivati dai cereali e dei tuberi.

Due importanti annotazioni:

  1. Nella tabella è stata inserita anche la pizza. Devi però tenere presente che per la pizza non esiste una regola che puoi seguire per calcolare da solo le sostituzioni, in quanto è un insieme di più ingredienti e quindi differisce nei principi nutritivi e nelle calorie a seconda di quanto è grande, di come è preparata, di come è condita etc Nel caso la tua dieta prevedesse la pizza e ti trovassi nella situazione di volerla sostituire, dovrai seguire le indicazioni che ti vengono date sul tuo profilo personale Mymelarossa e che tengono conto di tutte le variabili relative agli alimenti più complessi.
  2. Quando parliamo di pasta (inclusa quella all'uovo), ci riferiamo solo a quella secca. Questo perché la pasta secca è disidratata e ha un contenuto di acqua abbastanza "fisso", mentre quella fresca lo può avere molto variabile a seconda di come viene preparata e quindi non rientra nella tabella delle sostituzioni.

Ecco la tabella completa!

Clicca qui per stampare la tabella

Tabella cereali, derivati e tuberi

Come sostituire i cereali e i derivati dei cereali tra loro

Ricorda un principio importante, fondante della dieta Melarossa: ok sostituire, ma sempre alternare.

Sostituire non significa mangiare sempre la stessa cosa. Se ami più il pane delle patate o il riso più del farro, non significa che tu debba scegliere sempre quelli. Al contrario, la sostituzione è anche uno strumento per rendere più ampia la tua dieta, nel rispetto della varietà.

Qualche piccola regola generale

Tabella regole generali sostituzioni gruppo cereali, derivati e tuberi

Clicca qui per stampare la tabella

Le proporzioni di cereali e derivati

Cereali in chicchi, farine, pasta

La sostituzione tra loro degli alimenti di questo gruppo (pasta, riso, cous-cous, orzo, farina di polenta etc etc) è semplicissima: il peso rimane uguale, a 50 gr di uno corrispondono 50 gr dell'altro!

L'importante è che i condimenti previsti dalla ricetta non vengano assolutamente modificati.

Guarda la tabella e vedrai come è semplice gestire le sostituzioni:

Tabella sostituzioni cereali e derivati

Clicca qui per stampare la tabella

Pane

Con il pane le cose cambiano leggermente. La porzione di pane prevista può essere sostituita sia con i cereali sia con i derivati dai cereali seguendo questa semplice regola che trovi nella tabella.

ABC sostituzioni: tabella del pane

Clicca qui per stampare la tabella

Attenzione!

La dieta panino e la dieta onnivora sono strutturate in maniera diversa, sia a livello calorico che nutrizionale, sia quotidianamente che settimanalmente. Per questo motivo è sconsigliato trasformare i pasti onnivori in panini e viceversa.

Ovviamente la vita quotidiana può avere esigenze diverse quindi, sporadicamente (una o due volte a settimana), per problemi di vario genere (come ad esempio la palestra o un giorno di ferie che porta a mangiare a casa invece che fuori) si può mangiare il panino al posto del pasto completo o viceversa.

Di norma, invece, è bene considerare che le sostituzioni con il pane valgono solo quando nella tua dieta si parla di pane inteso come accompagnamento del piatto principale.  Se stai seguendo la dieta panino, puoi sostituire il panino previsto dal tuo menù seguendo le opzioni che ti vengono date nel tuo profilo personale Mymelarossa.

Patate

Puoi sostituire le patate sia con i cereali sia con i derivati dai cereali, sia con il pane, sia con alcuni alimenti composti come gnocchi o crackers.

Eccoti la tabella con le proporzioni.

ABC sostituzioni: tabella delle patate

Clicca qui per stampare la tabella

Altri alimenti del gruppo cereali, derivati e patate

Per le sostituzioni di alcuni alimenti, composti da più ingredienti, le regole da seguire per scambiarli sono leggermente più complesse.

Puoi però cliccare qui per stampare la tabella che riassume le principali sostituzioni per avere sempre sott'occhio come gestirle!

ABC sostituzioni: tabella altri alimenti

La tabella completa con tutte le conversioni

Per darti un quadro unico e completo di tutte le sostituzioni degli alimenti di questo gruppo tra di loro, abbiamo creato un'unica tabella in cui sono riportate tutte le sostituzioni con le grammature corrette.

Clicca qui per stampare la tabella!

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedentePilates: gli esercizi per allungarti e migliorare la postura
Articolo successivoTendo a riversare sul cibo le mie preoccupazioni
Ho cominciato la mia vita professionale come giornalista e sono iscritta all’Ordine dal 1995 come Pubblicista. Dopo diversi anni di esperienza nel settore della comunicazione (sia nell’organizzazione di eventi, sia come ufficio stampa), ho ripreso da qualche anno l'attività di giornalista e lavoro nella redazione di Melarossa, curando in particolare articoli su dieta, nutrizione e psicologia. Vista la mia innata curiosità verso gli esseri umani e le loro possibilità di sviluppo e miglioramento, ho scelto di diventare Life Coach Umanista e lavoro con persone che vogliono allenarsi a raggiungere obiettivi in linea con la loro natura.