Home Dieta Dimagrire con la dieta 8 consigli per non ingrassare a Natale

8 consigli per non ingrassare a Natale

CONDIVIDI
I consigli per non ingrassare a Natale

Non ingrassare a Natale sembra impossibile ma non lo è. Il periodo delle feste è una vera sfida per chi è a dieta ed è difficile goderselo senza fare il pieno di calorie. I buoni propositi sono tanti, ma come fare perché le buone intenzioni della vigilia diventino realtà? Ti rassegni ad un triste Natale di privazioni e rinunce, o dai libero sfogo alla tua golosità e ti godi a pieno le prelibatezze della tavola, rimandando l'appuntamento con la bilancia all'anno nuovo? Per fortuna esiste la strada del compromesso, come consiglia Stefania Giambartolomei, gastroenterologo e medico nutrizionista della SISA (Società Italiana di Scienze dell'Alimentazione).

"Qualche piccolo "stravizio", come un cioccolatino o una fetta di panettone durante le feste, puoi concedertelo" – conferma - "però è bene prestare attenzione a ciò che mangi". Il che non significa solo evitare di buttarti a capofitto nel vassoio dei dolci, ma anche privilegiare il consumo di frutta. Per la merenda o durante gli spuntini, scegli quella fresca al posto di quella secca, che è più calorica. E' importante anche non rimanere a digiuno dopo il pranzo di Natale, preferendo come spiega Stefania "una dieta di compenso ipocalorica, che preveda solamente frutta e verdura per tutto il giorno così da pareggiare le calorie di troppo ingerite il giorno precedente".

Ora hai gli strumenti che ti servono per goderti le feste senza sensi di colpa e senza prendere peso . La regola è: mangia tutto quello che ti piace, senza mai esagerare!

Ecco 8 consigli pratici per non ingrassare a Natale:

1Non uscire di casa a stomaco vuoto

Non uscire mai di casa a stomaco vuoto perché corri il rischio di iniziare a sgranocchiare patatine aspettando la cena!

Fai uno spuntino sano con una mela, uno yogurt e magari un tè verde: basta poco per riempire il tuo stomaco ed evitare che la fame ti giochi brutti scherzi.

Risultato: sei a posto fino all'ora di cena!

2Scegli un posto strategico lontano dal buffet

Stai chiacchierando vicino al buffet? Via subito!

E' il tuo inconscio che ha deciso quel posto! Corri il rischio di iniziare a mangiare senza nemmeno rendertene conto e se cerchi di resistere sentirai salire l'ansia!

Se proprio non ce la fai a trattenerti, scegli un piatto piccolo e riempilo di cibi sani come verdure ma anche mini-panini e pizza.

Soprattutto, mastica lentamente: mangerai di meno!

3Controlla le porzioni

Il piatto ideale è composto da mezza porzione di verdure, un quarto di proteine e un quarto cereali.

Evita di servirti 2 volte e concediti il dolce senza sensi di colpa, scegli quello che più ti piace ma prendi una porzione piccola.

4Occhio ai condimenti

Stai attenta ai condimenti: se ti piace tanto il salmone evita il burro e non lasciarti tentare dalla panna che sta sul tavolo! E' il modo migliore per non ingrassare a Natale.

5Champagne sì, ma con parsimonia!

Non tutti lo sanno, ma gli alcolici contengono le calorie cosiddette "vuote", che non apportano nutrienti ma, appunto, solo calorie.

Tanto per farti un'idea, un bicchiere di vino bianco contiene mediamente 70 kcal, un bicchiere di vino rosso mediamente 75 kcal, un bicchierino di amaro mediamente 314 kcal, un bicchiere di champagne mediamente 87 kcal.

Quindi concediti pure un po' di champagne ma cerca di equilibrare con l'acqua, che è anche un ottimo spezza-fame e ti aiuta a sentirti sazia.

6Vai a festeggiare e non a mangiare!

Per non ingrassare a Natale basta non mangiare per tutto il tempo!

Se passi l'intera serata ad assaggiare e smangiucchiare, accumulerai calorie senza sentirti mai sazia e soddisfatta. Il segreto? Vivere intensamente la tua serata!

Prova a fare questo esercizio: quando parli non mangiare e viceversa. Hai fame? Siediti tranquillamente e gusta il tuo piatto con gioia. Soddisfazione ed equilibri garantiti!

7Non tenere gli avanzi del cenone a casa

Hai organizzato tu il cenone ed è rimasto tanto cibo? Regalalo!

Fai una buona azione, porta la torta che nessuno ha mangiato alla parrocchia ed eviterai di accumulare cuscinetti sui fianchi!

Il cenone va bene una volta.... ma fare il bis il giorno dopo può diventare drammatico per la bilancia.

8Durante il cenone, muoviti!

Durante il cenone non rimanere seduta per tutta la serata. Alzati ogni tanto, concentrati sulle discussioni piuttosto che sul cibo, socializza con gli altri ospiti, anche se non li conosci tutti.

Tra un piatto e l'altro, alzati e cammina. Sai che bastano 17 passi per riattivare la tua circolazione? Muoverti ti aiuterà anche a bruciare qualche caloria, così sarà più semplice non ingrassare a Natale.

Patrizio Cecconi

Commenti