Home Dieta Dimagrire con la dieta 5 consigli a cui non avresti mai pensato per dimagrire

5 consigli a cui non avresti mai pensato per dimagrire

CONDIVIDI
consigli bizzarri per dimagrire

Il successo di una dieta dipende sì dalla tua capacità di rispettare le indicazioni del nutrizionista e dal tempo che destini all’attività fisica, però non è tutto. Gioca infatti un ruolo determinante l’approccio mentale che hai nei confronti del cibo. Si sa che la dieta è un percorso lungo e faticoso e a volte le tentazioni prendono il sopravvento.

Floriana Ventura, la psicologa di Melarossa, ti spiega che per portare avanti la propria dieta con successo “è necessario impegnarsi molto, a volte affrontando fasi di stasi, momenti di difficoltà e demotivazione, combattendo quotidianamente con lo specchio che rimanda un’immagine che non piace, avendo sempre davanti agli occhi l’obiettivo, senza mollare, tenendo duro, senza possibilità di scelta. Questo sì che richiede coraggio!”

Melarossa ti svela 5 piccole astuzie bizzarre a cui forse non hai mai pensato ma che possono darti una mano ad affrontare la dieta con serenità e a raggiungere più facilmente il tuo traguardo.

Hai anche tu dei consigli per resistere al cibo? Condividili con noi! Li pubblicheremo, così potrai essere di aiuto a chi come te sta seguendo una dieta! Trova la serenità senza rifugiarti nel cibo e avrai trovato la chiave per un grande successo!

1Circondati di blu

Melarossa ti propone di ridipingere le tue pareti di blu oppure di comprare piatti di questo colore! Perché? Perché il blu induce alla calma e all’equilibrio ed è anche efficace contro gli attacchi di fame. Prova con un vestito blu, regala a tuo marito un maglione blu oppure compra una bella tovaglia. Evita il rosso, il giallo e l’arancio, che stimolano l’appetito!

2Tieni il metro intorno alla vita a tavola

Da provare per credere! Quando vai al ristorante, tieni un metro da sarta o un nastro annodato intorno alla vita: ti aiuterà a rimanere cosciente di quello che mangi! E’ un trucco ingegnoso e facile da mascherare sotto il vestito! Se man mano che la serata procede senti che il nastro diventa più stretto, allora è il momento di smettere di mangiare!

3Fai credere al tuo cervello che  hai già mangiato

Annusa o fiuta una banana, una mela o della menta piperita. Ok, sembra stupido ma funziona! Il dottor Alan R. Hirsch, dello Smell&Taste Treatment and Research Foudation of Chicago l’ha testato su 3000 volontari. Il risultato? Le persone che annusavano il loro cibo più spesso erano meno affamate e avevano perso più peso più velocemente nell’arco della loro dieta.

4Guardati allo specchio mentre mangi

Uno studio ha dimostrato che mangiare di fronte ad uno specchio ti fa prendere coscienza di quello che mangi e ti aiuta a ridurre la quantità di cibo di quasi un terzo. Certo non si tratta di guardarsi tutto il tempo e di trascurare i familiari o gli ospiti perché potresti risultare antipatico ma, se lo fai ogni tanto, questo ti riporterà inconsciamente ai tuoi obiettivi e ti ricorderà i motivi per i quali ti sei messo a dieta.

5Tieni un diario

Tenere un diario a dieta è molto importante e aiuta a mantenere la motivazione. Non hai tempo di scrivere? Impara a fotografare i tuoi piatti! Basta avere un cellulare a portata di mano per divertirsi a classificare le foto dei tuoi piatti! Ti farà prendere coscienza di quello che mangi e noterai, riguardando le foto, che l’insalata che hai ordinato al ristorante non era light come pensavi!

Isabella Quercia

© shuttertsock/ Syda Productions

Commenti