Home Dieta Consigli del nutrizionista Dimagrire nei punti giusti: si può?

Dimagrire nei punti giusti: si può?

CONDIVIDI

È possibile dimagrire in modo mirato? Esistono cibi in grado di farci perdere peso e di ridurre il grasso in determinati punti del corpo? Ne abbiamo parlato con Luca Piretta, nutrizionista di Melarossa, e Alessandra Parretta della redazione, che rispondono alle domande dei lettori in una nuova puntata della rubrica "Lo chiedo al nutrizionista", nata per aiutarti a mangiare in modo più equilibrato senza rinunciare al gusto e al buon umore.

 

I geni, spiega Piretta, condizionano molto la distribuzione del grasso - che nelle donne tende a distribuirsi più sui fianchi, nell'uomo più sulla pancia –, per questo, pur seguendo una dieta, spesso succede di perdere peso solo in alcuni punti e non in altri.

Ma dimagrire nei punti giusti è possibile: non grazie ad alimenti "miracolosi", ma abbinando ad una dieta corretta dell'attività fisica e facendo attenzione a mangiare nel modo giusto, masticando bene per ridurre il gonfiore dell'addome e seguendo un'alimentazione che ci aiuti a ridurre la ritenzione idrica, che favorisce l'accumulo di grasso sui fianchi.

Hai anche tu una domanda per il nutrizionista di Melarossa? Scrivi a nutrizionista@melarossa.it potrai diventare il prossimo protagonista di "Lo chiedo al nutrizionista".

Commenti