Home Bellezza Trucco e capelli Tagli capelli primavera 2017: tutti quelli da provare!

Tagli capelli primavera 2017: tutti quelli da provare!

CONDIVIDI
tagli capelli primavera 2017

Cosa ti riserva il futuro per i tagli capelli primavera 2017? Di sicuro un salto nei passati e ruggenti anni Sessanta, Settanta e Ottanta! Il ‘come’ sarai tu a deciderlo, in base ai tuoi lineamenti, alla forma del tuo viso e… a quanto vuoi essere più o meno al centro dell’attenzione! Le nuove tendenze top dei tagli capelli “primavera 2017”, infatti, non lasciano nessuna scontenta.

Ma andiamo per gradi, anzi per centimetri, perché per la prossima moda capelli ce n’è per tutti i gusti e per tutte le lunghezze!

Stili s e xs: diamoci un taglio!

Cominciamo dai capelli corti e cortissimi, considerando che i tagli capelli primavera 2017 che la faranno da padroni saranno il taglio pixie e il bob, interpretati in più varianti. Questa primavera, infatti, porterà con sé una piccola eredità dalle tendenze dell’inverno che sta per passare: resisterà alla grande il protagonista dei mesi freddi, il bob destrutturato. Il nuovo carrè si ‘allunga’ appena sopra le spalle, e si velocizza con onde leggere (diventando wob) e con ciuffi che danno un effetto volutamente spettinato, adatto proprio alla vivacità delle stagioni calde.

Se non hai paura di osare, potrai sfoggiare tagli dal modello quasi mascolino, come il pixie cut – portato in auge dalla giovanissima cantante Elodie – che dà sprint e vitalità e regala anche qualche anno in meno a chi lo indossa con personalità e disinvoltura. Il simpaticissimo pixie cut si abbinerà ad un ciuffo corposo ma non troppo lungo, oppure ad una frangia lunga che sfiora le sopracciglia, adatta a chi ha i tratti del volto particolarmente regolari e delicati.

Preferisci un taglio corto ma più classico? Dagli anni ’60 con furore torna il bowl cut, il famosissimo taglio corto a scodella che però, secondo i tagli capelli “primavera 2017”, viene reso più ‘metropolitano’ e femminile, grazie a scalature laterali che evitano il severo aspetto simmetrico di questa pettinatura. Occhio però: se hai il viso rotondo evita il bowl cut, per non rendere ancora più morbidi i lineamenti del volto.

‘Bambine cattive’ con lo shag

Se vuoi un look ancora più grintoso e quasi rock, sappi che questa estate tornerà nuovamente a trionfare la moda  dell’irriverente shag, il taglio scalato e spettinato delle bad girls anni ’70. Se hai zigomi importanti e sguardo da gatta, puoi portarlo con la classica frangia sfilzata sulla fronte. Se però hai un viso irregolare e dai tratti duri, sarà meglio ammorbidirlo con dei ciuffi a tendina che si aprono sulle tempie, rendendo questo taglio selvaggio un po’ più ‘educato’.

Chiome ruggenti…

Per le nostalgiche degli anni ’80, nei prossimi mesi ci si ispirerà ai riccioli esplosivi del decennio più amato. Potrai creare una riga molto laterale se vuoi un risultato più scenico, oppure osare un look sexy e aggressivo con un effetto bagnato e arruffato.

Lo sleek, inoltre, si adatterà benissimo anche ai capelli completamente lisci, sia corti che lunghi, regalando mistero ed eleganza alle notti estive.

E per chi preferisce tagli più romantici? Niente paura: i tagli capelli primavera 2017 saranno anche quelli delle chiome lunghe, anzi lunghissime, meglio ancora se impreziosite dalle morbide flat waves che armonizzano i capelli con un intrigante effetto beach.

I colori trend: le nuance del sole

Che si ruggisca con chiome ribelli o che lo specchio rimandi un taglio armonioso e femminile, occhio ai colori… che daranno nell’occhio! Infatti i prossimi trend saranno aranciati e rosati, rubando le sfumature al sole e ai suoi tramonti estivi: che si tratti di blorange, rose gold o metallic pink, stai certa che non passerai inosservata.

Se invece preferisci colpire con più discrezione, potrai scegliere le classiche nuance del cenere, dello snow white blonde o dell’eccentrico ma elegante grigio. Per le più tradizionaliste, invece, continua a riconfermarsi il castano, passando dal caramello al golden brown, arrivando al tiger eye, un caldo castano che si avvicina al biondo.

Lasciati ispirare dai tagli  capelli primavera 2017!

1Carrè effetto ondulato by Franck Provost

2Bowl Cut by Schwarzkopf Professional

3Riccio media lunghezza by Interlude

4 Bob mosso con frangia by Fabio Salsa

5Taglio corto asimmetrico by Jean Louis David

6Carrè dégradé voluminoso by Saint Algue

7Taglio glamour di lunghezza media by Franck Provost

8Corto selvaggio by Franck Provost

9Carrè sottile by Saint Algue

10Lungo scalato by Jean Louis David

 

Commenti