Home Bellezza Fai da te Il massaggio fai da te per una pancia piatta

Il massaggio fai da te per una pancia piatta

CONDIVIDI
massaggio fai da te per una pancia piatta

Il massaggio fai da te è un mezzo da non sottovalutare per sgonfiare la pancia e contrastare gli accumuli di grasso. Quando hai mal di pancia o la senti gonfia, se ci pensi, il primo gesto che fai è appoggiarci inconsciamente la mano sopra per trovare un po' di sollievo. E fai benissimo, perché il massaggio alla pancia è un ottimo rimedio e ha numerose virtù: scioglie lo stress, allenta i dolori addominali, migliora la digestione e smaltisce la cellulite!

Melarossa ti insegna una tecnica di automassaggio per sgonfiare la pancia e drenarla: sono movimenti circolari molto semplici, che puoi eseguire ogni giorno distesa sul letto oppure in piedi davanti ad uno specchio. Il massaggio fai da te è un mezzo efficace per migliorare il tuo transito intestinale, smaltire il grasso in eccesso e avere finalmente una pancia piatta!

Come eseguire l'automassaggio:

  • Ogni fase va eseguita 3 volte di seguito.
  • Per il massaggio fai da te utilizza un olio vegetale.
  • Quando versi l'olio sulle mani, strofinale tra loro.
  • Prima di iniziare il massaggio, stacca il telefono e scegli un posto tranquillo e caldo.
  • Non eseguire l'automassaggio subito dopo i pasti.
  • E' sconsigliato fare il massaggio durante il ciclo o durante le fasi acute di colite e influenza intestinale.
  • Ricorda che se vuoi vedere risultati dopo qualche settimana, devi abbinare al massaggio fai da te una dieta ipocalorica e praticare un'attività sportiva almeno 3 volte alla settimana.

1Fase 1

 

Sovrapponi le mani e appoggiale sulla pancia, all'altezza dell'ombelico, facendo qualche respiro: inspira gonfiando la pancia, espira spingendo con le mani la pancia in dentro, per 3 volte.
Questo primo esercizio permette di rilassare la pancia. La serie continua con dei massaggi circolari.

2Fase 2

 

Versa un po' di olio sulle mani e strofinale tra loro. Esegui un massaggio circolare su tutta la pancia con il palmo della mano, per 3 volte.

3Fase 3

 

Posiziona la mano destra sotto la costola sinistra ed esegui piccoli massaggi circolari. Ripeti il movimento dall'altra parte con la mano sinistra (l'esercizio va sempre eseguito con la mano opposta). Fai 3 ripetizioni.

4Fase 4

 

Con la mano destra, appoggia le 3 dita sulla bocca dello stomaco e, sempre con piccoli massaggi circolari, scendi verso destra, dalla parte del colon trasverso. Esegui 3 ripetizioni.

5Fase 5

 

Con le 3 dita della mano sinistra parti dal basso e risali in direzione del colon ascendente effettuando sempre massaggi circolari. Fai 3 ripetizioni.

6Fase 6

 

Appoggia la parte esterna delle mani sui lati della pancia, con le dita che puntano in basso, ed effettua un massaggio dinamico, unendo le mani verso l'ombelico. Fai 3 ripetizioni.

7Fase 7

 

Tecnica del palper rouler: pizzica la pelle della pancia e fai scivolare le dita dal basso verso l'alto, staccando ogni volta un nuovo lembo di pelle. Fai 3 ripetizioni. Questa tecnica è particolarmente efficace per smaltire la cellulite e ridurre l'effetto buccia d'arancia sulla pancia ma può essere dolorosa se hai tanta ciccia!

8Fase 8

 

Tamburella la pancia con entrambe le mani per stimolare ed attivare la circolazione. Fai 3 ripetizioni.

9Fase 9

 

Per finire, esegui un massaggio circolare su tutta la pancia con il palmo della mano. Fai 3 ripetizioni.

 

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteVellutata di ceci e gamberi
Articolo successivoSì alla pizza, anche a dieta
Sono nata in Francia ma vivo in Italia da 20 anni. Prima di diventare pubblicista, ho fatto l’insegnante di sport (ISEF) in Francia e l’attrice per 10 anni. Appassionata di salute e benessere, collaboro per Melarossa da 5 anni, scrivo soprattutto di fitness e gestisco la pagina Facebook. Mi piace molto il mio lavoro perché è molto creativo e abbiamo molti rapporti con gli utenti a cui cerchiamo di dare una mano per rimanere sempre positivi durante il loro percorso.