Home Bellezza Fai da te Occhi gonfi e occhiaie: 9 rimedi naturali ed efficaci

Occhi gonfi e occhiaie: 9 rimedi naturali ed efficaci

CONDIVIDI
rimedi naturali contro gli occhi gonfi

Melarossa ti propone 9 rimedi naturali e costo zero contro gli occhi gonfi e le occhiaie… Provare per credere! Ti guardi allo specchio, hai gli occhi gonfi e l’aspetto distrutto, che fare? Non preoccuparti, Melarossa ha la soluzione giusta per te!

Eccoti 9 ricette fai da te, semplici ed economiche da preparare con gli ingredienti che hai in casa! Questi rimedi ti aiuteranno a sopravvivere agli ultimi giorni di lavoro e ti faranno dire addio alla stanchezza. 

Scopri gli ingredienti naturali e le ricette!

1Aloe vera

Per ridurre il gonfiore degli occhi, ti basterà strofinare un po’ di estratto di aloe sotto i tuoi occhi e darai così sollievo immediato alla pelle.
I principi attivi di questa pianta, famosa per curare le infiammazioni, sono gli antiossidanti e la vitamina E.
Puoi tranquillamente acquistare l’estratto in erboristeria o in un supermercato ben fornito.

Note: fai molta attenzione quando applichi l’aloe vera se soffri di allergie.

2Cetriolo

Eccoti una guida veloce sul metodo più diffuso per sgonfiare gli occhi:
per prima cosa lava accuratamente il cetriolo, taglia alcune fette, mettile in frigo per 10 minuti, successivamente posizionale sulle palpebre chiuse per 10/15 minuti fino a che l’effetto fresco non svanisce. Risultato? Occhi meno gonfi e meno stanchi in 15 minuti, grazie agli enzimi e alle proprietà astringenti racchiuse all’interno del cetriolo.

3Bustine del tè

Non importa che si tratti di bustine di tè nero o verde, ti basterà usare quello che hai nella credenza. Metti le bustine in ammollo nell’acqua calda per qualche minuto, strizzale e lasciale raffreddare un po’ e poi usale per coprire gli occhi.
La sensazione di gonfiore sparirà molto velocemente!

4Acqua calda e sale

Sciogli mezzo cucchiaino di sale in un bicchiere di acqua calda e immergi dei batuffoli di cotone, nella soluzione calda.
Poni i dischetti delicatamente sopra le palpebre, lascia agire per qualche minuto e poi ripeti il processo per almeno mezz’ora.

5Cucchiai da cucina

Metti sei cucchiai di metallo in freezer per 10 minuti, dopodiché tirane fuori due e applica le parti arrotondate sopra i tuoi occhi.
Quando torneranno a temperatura ambiente, rimettili in frigo e tira fuori i cucchiai freddi rimasti, ripetendo il procedimento fino a che non sentirai i tuoi occhi rinvigorire! Semplice, economico, ma geniale, questo processo ti aiuterà a distendere la pelle intorno ai tuoi occhi.

6Albumi

Prendi un bianco d’uovo, poi con un pennello o un batuffolo di cotone applica l’albume nella zona inferiore dei tuoi occhi.
Aspetta che si secchi e poi rimuovi con acqua… benessere immediato!

7Fragole

Prendi 2 fragole, lavale accuratamente, togli le cime, affettale finemente e mettile sotto i tuoi occhi per diversi minuti.
Sono gli acidi alfa-idrossiacidi (cioè gli acidi della frutta) contenuti anche nelle fragole, famosi per le loro proprietà esfolianti e antiossidanti, che le rendono un ottimo rimedio per gli occhi gonfi. Le fragole renderanno la tua pelle levigata e più giovane, riducendo il gonfiore sotto l’occhio.

8Patate

Semplice da eseguire: per prima cosa lava accuratamene la patata, sbucciala e affettala, asciuga con un panno pulito, avvolgi le fette in una garza di cotone e poi appoggia l’incarto sulle palpebre.
L’amido delle patate agisce come antinfiammatorio naturale e ti darà immediato sollievo!

9L’acqua, bevi!

Il modo più semplice e più economico tra i vari rimedi casalinghi per gli occhi gonfi è quello di bere acqua. La ritenzione idrica può causare il rigonfiamento delle palpebre e di molte altre parti del corpo.
Dovresti anche ridurre l’assunzione di sale ed evitare le bibite gassate.
Bevendo molto, ti sentirai meglio: in generale l’acqua ti aiuta a eliminare le tossine dal tuo corpo.
Per ottenere risultati ottimali, bevi almeno dieci bicchieri di acqua al giorno.
Non scordarti di bere! Scarica l’app aquaclock!

 

Commenti