Home Bellezza Cura del corpo Le dritte contro le gambe pesanti

Le dritte contro le gambe pesanti

CONDIVIDI

Caldo, stanchezza, indumenti scomodi, tacchi alti e una vita sedentaria favoriscono uno dei fenomeni sempre più diffusi fra le donne, la ritenzione idrica, che rende le tue gambe appesantite e doloranti. Come combatterla quando una dieta iposodica ed il movimento non bastano più?

Prova con i massaggi

Se riesci ad andare da una massaggiatrice professionista per un massaggio linfodrenante bene, altrimenti passa al più comodo e tempestivo massaggio fai-da-te. Massaggia le gambe, partendo dai piedi e risalendo verso il bacino, con movimenti circolari. Tieni le gambe alzate mentre fai questo lavoro può sembrare difficile, ma se ti stendi il massaggio avrà un maggior effetto.

Aiutati con le creme

Quando il problema ormai è arrivato, le creme sono l’unico alleato che potrà donarti un po’ di sollievo. Puoi anche spalmarle sulle gambe al posto dell’olio per massaggi, l’effetto sarà potenziato. Lava prima le gambe con abbondante acqua fresca, l’assorbimento sarà favorito e la sensazione di gonfiore diminuirà di intensità.

Crema o gel, hai anche tu questo dubbio? Prima di tutto controlla i foglietti illustrativi, non servono solo a capire il metodo migliore per stendere il prodotto, ma anche per saperne di più sulle eventuali controindicazioni che i cosmetici potrebbero avere.
La scelta del prodotto giusto, poi, è sempre soggettiva, ma ci sono alcuni accorgimenti che possono aiutare. I gel sono solitamente meno oleosi, di più facile assorbimento ed in genere più rinfrescanti, mentre le creme hanno spesso un’azione idratante più concreta ed una consistenza più setosa, che potrebbe piacere di più durante il massaggio.

Aloe, mentolo ed eucalipto sono fra gli elementi che possono donare la sensazione di refrigerio, rilassando e reidratando la cute tesa, ma attenzione all’odore, è piuttosto forte e non a tutte piace!

Quando invece si parla di flavonoidi, ci si riferisce a  potenti antiossidanti presenti in natura, che aiutano la microcircolazione ed hanno un effetto curativo oltre che rilassante.

Buon massaggio!

Sylvie Pariset

Commenti
CONDIVIDI
Articolo precedenteLe dritte per sconfiggere la ritenzione idrica
Articolo successivoDimagrire dormendo: come funziona
Sono nata in Francia ma vivo in Italia da 20 anni. Prima di diventare pubblicista, ho fatto l’insegnante di sport (ISEF) in Francia e l’attrice per 10 anni. Appassionata di salute e benessere, collaboro per Melarossa da 5 anni, scrivo soprattutto di fitness e gestisco la pagina Facebook. Mi piace molto il mio lavoro perché è molto creativo e abbiamo molti rapporti con gli utenti a cui cerchiamo di dare una mano per rimanere sempre positivi durante il loro percorso.